Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Editoria

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Vita di Serlone - poesie di Erminio Alberti

Progetto di Crowdfunding per la realizzazione del libro di poesie di Erminio Alberti

1.694€
105% di 1.600€
06 gen 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Vita di Serlone - poesie di Erminio Alberti

Progetto di Crowdfunding per la realizzazione del libro di poesie di Erminio Alberti

1.694€
105% di 1.600€
06 gen 2017
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Il progetto

La Samuele Editore, Casa Editrice pordenonese nata nel 2008, apre il nuovo progetto di Crowdfunding al fine di pubblicare il volume di versi La vita, le gesta e la tragica morte di Serlone d'Altavilla detto Sarro di Erminio Alberti.

Il progetto ha come obiettivo il rivoluzionare le modalità di pubblicazione della piccola editoria proponendo i volumi col supporto di Eppela.com e testandone preventivamente l'efficacia.

I volumi che raggiungeranno gli obiettivi proposti saranno regolarmente pubblicati e distribuiti secondo gli usi dell'Editore. Gli sponsorizzatori avranno tutti la citazione in una pagina speciale del libro e diverse altre ricompense in relazione alla cifra offerta.


Il libro

Il libro “La vita, le gesta, e la tragica morte di Serlone D'Altavilla detto Sarro”, prende spunto dalla leggenda di Serlone, di cui Goffredo Malaterra ci fa qualche accenno nelle cronache «De rebus gestis Rogerii Calabriae et Siciliae comitis et Roberti Guiscardi ducis fratris eius»; non tutto il libro è tuttavia ambientato e centrato sulla figura di Serlone, avendo quasi uno sviluppo cronologico che ci porta ai nostri tempi.

Alcuni testi:


Raccogliere un lauro sfrondato

dall'umido greto, mezzo infangato

– avere il coraggio di prenderlo

pigiarselo in testa

ci vuole una faccia –


parlare una lingua morta

parlare ai morti

la lingua dell'Oltre


raccogliere il lauro una sera che

piove a Torino


e i murazzi

sembrano covi di ratti e assassini.


Fa freddo e le luci sono chiuse

e le signorine dormono

e pure le paste

nelle vetrine





Vassallaggio


Donna che il volto celate al suo sguardo

lasciate che Serlo vi possa omaggiare;

vi offre servigi, in onore egli soffre:


mai vidi le ginocchia sue toccare

terra e omaggiare alcun uomo potente;

forse al suo zio, null'altri: eppure


per voi in terra come biscia movrebbe.

Egli ha buon sangue, e illustri natali,

dai prodi daci la pianta discende:


se invero Sigfrido prese la bella

Brunilde, di Serlo parvenza avrebbe

il loro figlio. Le vesti più ricche


egli ha indossato, le donne di corte

tutte ha implorato perché cucissero

di oro e diamanti una tunica, che


davanti alla vostra bellezza possa

non sfigurare. Lasciate che giostri

sotto la vostra finestra! Che possa


mostrarvi coraggio e valore, come

è d'uso nella battaglia all'eroe:

ciò che vi è chiesto è solo uno sguardo


(e la sua vita sarà in mano vostra):





Non più ti farà libero il lavoro

il giorno che il lavoro non dà pane,

Uomo, ma il nulla ch'è vantato oro


dalla Frode, l'immonda bestia immane.

Il numero dei servi è aumentato

affollano le fila del Potere


adorano l'anarco-Capitale

che al mondo tutto può e tutto vuole.

Non più ti farà libero il lavoro


il giorno che il lavoro più non crea

ma il pane dei fratelli prende e assale.






Il silenzio della sera

che s'insinua nelle case

dà alle cose altro peso

le infarcisce, altre estingue;

altre invece, vite vane,

tende a fare vacillare


mentre al teso udito attento

va sussurrando l'esattezza

nella sera, in silenzio.

L'autore

Erminio Alberti, classe 1987, si interessa di musica, cinema e letteratura, e ha realizzato alcuni spettacoli di musica e poesia, all’interno della facoltà di Lettere e Filosofia di Catania. Nel 2012 ha diretto, scritto e interpretato, insieme al collettivo “Band Sans Art”, il cortometraggio “Nel nome del Madre”. Il suo precedente volume, Malascesa (Samuele Editore 2013, collana Scilla, prefazione di Maria Grazia Calandrone,) ha vinto il premio Camaiore Proposta 2013 e il premio Gozzano Giovani 2014.

L'Editore

Samuele Editore nasce nel 2008 a Pordenone, nel nord est Italia. La stessa città di Pordenonelegge, una della più importanti manifestazioni letterarie nazionali. E città vicino a Casarsa, la terra di Pier Paolo Pasolini. Samuele Editore nasce riprendendo il marchio storico della Tipografia di Alvisopoli fondata nel 1810 da Nicolò Bettoni. La vecchia Tipografia nella sua storia pubblicò molte opere importanti come Le Api panacridi di Alvisopoli (1811, scritta per il figlio di Napoleone Bonaparte) di Vincenzo Monti. Samuele Editore prende l’eredità di quel grandissimo momento storico prendendo gli stessi ideali e gli stessi obiettivi di Nicolò Bettoni. Intenzione bene esemplificata dal motto Utile dulci che Samuele Editore riprende a manifesto del suo lavoro. Già dopo pochi anni di attività Samuele Editore si è imposto all’attenzione lavorando con i maggiori esponenti della poesia, del giornalismo, della televisione italiana. Con un lavoro di promozione continuo sia con manifestazioni proposte dalla Casa Editrice (a Pordenone, Trieste, Venezia, Milano, Torino, Roma, Napoli, eccetera) sia con partecipazione a Festival importanti (Pordenonelegge, Fiera del Libro di Torino, Ritratti di Poesia di Roma) sia con newsletter e pubblicità settimanali in internet, Samuele Editore è considerato uno dei migliori editori del settore Poesia in Italia e vanta una presenza nei maggiori giornali nazionali quali Il corriere della sera, L’espresso, e continue recensioni nella famosissima rivista Poesia (la maggiore rivista italiana del settore). Con la grandissima convinzione che la Poesia può diventare ponte internazionale tra le persone, per farle parlare, per farle capire, creando cultura.

1480946854038794 1472055906076828 samueleeditore

Un progetto a cura di

Samuele Editore

Samuele Editore nasce nel 2008 a Pordenone riprendendo il marchio storico della Tipografia di Alvisopoli fondata nel 1810 da Nicolò Bettoni. L'attività principale della Casa è la promozione e la diffusione della Poesia.