Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Civico, Formazione, Arte

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

I Bunker e la memoria

Raccontare la guerra dalla fabbrica dell'acciaio al respiro del Parco

2.235€
111% di 2.000€
10 nov 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

I Bunker e la memoria

Raccontare la guerra dalla fabbrica dell'acciaio al respiro del Parco

2.235€
111% di 2.000€
10 nov 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Perchè ci piace e perchè vorremmo piacesse anche a te

Perché è un luogo capace di raccontare il dramma della guerra, attraverso il buio, le pareti, i silenzi e i rumori. Perché è un viaggio con i piedi e con la mente in un passato a noi vicino, ma che rischia di allontanarsi, perché nascosto o a rischio di essere dimenticato. Perché è al contempo un’avventura e una scoperta di storie di uomini e donne che hanno vissuto un periodo fondamentale della nostra storia.

Sotto prati e alberi del Parco Nord, nella zona Nord di Milano, si nasconde un patrimonio, legato alla storia della fabbrica dell’acciaio Breda e ai ricordi della II Guerra Mondiale, periodo in cui la fabbrica costruì i Bunker proprio per la sicurezza dei suoi operai. Dal 2011, grazie alla collaborazione tra Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord e Parco Nord, i rifugi ospitano un allestimento permanente, che attraverso voci, immagini e paesaggi sonori guida il pubblico in un percorso di conoscenza e sopratutto di condivisione emozionale, attraverso delle aperture mensili rivolte a tutta la cittadinanza.

Tante persone e diverse istituzioni, fino ad ora, hanno creduto nel nostro progetto e nel valore di questo luogo. Fino ad oggi più di 2.500 persone hanno visitato i Bunker, diverse decine di scuole hanno potuto ascoltare i racconti dei testimoni dell’epoca. L’interesse della cittadinanza nei confronti di questo luogo ne ha reso possibile, ad oggi, un parziale allestimento permanente.

Vogliamo rendere questo viaggio immersivo nella memoria ancora più lungo e avvolgente. Per questo abbiamo bisogno del tuo aiuto, per allestire l’ultimo braccio dei Bunker Breda e tessere nuove storie per raccontarlo e preservarlo per le generazioni future.

Come utilizzeremo il tuo contributo

I fondi raccolti serviranno per:

  • Allestimento permanente di due nuove sale
  • Raccogliere e creare nuove video-narrazioni
  • Performance teatrali nei Bunker
  • Arricchimento patrimonio video e fotografico della Casa del Parco
  • Biketour dalla fabbrica dell’acciaio alla fabbrica dell’ossigeno
  • Laboratori didattici per scuole e famiglie

Chi lavora nel buio dei Bunker?

Il progetto sarà sviluppato da Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord. Ecomuseo è un’associazione, composta da ricercatrici delle discipline umane e sociali ma è, soprattutto, un progetto fatto di un reticolo di azioni tese a valorizzare i beni culturali materiali e immateriali del Nord Milano.

Da diversi anni EUMM presidia la memoria del Nord Milano, promuovendo percorsi di ricerca e di studio, e azioni specifiche con il coinvolgimento e la partecipazione della comunità e delle istituzioni locali; favorisce la conoscenza, la comprensione, la tutela attiva del patrimonio urbano diffuso, per dar voce alle memoria collettiva e al senso di comune appartenenza, documentare e interpretare i caratteri del territorio.

Ma chi c’è, veramente, dietro il progetto, sono i cittadini: ogni azione di Ecomuseo vede la luce solo grazie al contributo di grandi e piccoli, uomini e donne, italiani e stranieri che, insieme a noi, raccontano e intrecciano storie di questa porzione di città, per ricordare il passato, vivere il presente e costruire il futuro.

1477036674605495 eumm

Un progetto a cura di

Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord

Ecomuseo Urbano Metropolitano Milano Nord si occupa da anni di far conoscere e mettere in valore il patrimonio materiale e immateriale del Nord Milano: un paesaggio mobile in continua trasformazione, che interpreta con efficacia gli elementi caratterizzanti la città contemporanea, che cambia pelle e assume nuove forme di vita.