Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Widget

Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Testo copiato

Fair Sud: fare impresa, per bene

Scuola di formazione filosofica e manageriale

3.000€
100% di 3.000€
27 nov 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Fair Sud: fare impresa, per bene

Scuola di formazione filosofica e manageriale

3.000€
100% di 3.000€
27 nov 2016
Data chiusura
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Lo sviluppo locale attraverso il non profit

Fair sud, your experience in Sicily, è un paradigma di sviluppo locale attraverso il non profit.

Fair sud nasce dal lavoro di ricerca sulla gestione e organizzazione delle organizzazioni non profit di Community Centro Studi, un think tank con sede in Emilia-Romagna, che ha condotto un'intensa attività di ricerca, consulenza e formazione, negli ultimi quindici anni per la direzione di importanti ONP su tutto il territorio nazionale e a favore dello sviluppo dei paradigmi gestionali del non profit come motivazione, creatività e leadership.

Fair sud intende stabilire una relazione etica e consapevole tra produttore, lavoratore e consumatore finale, contribuendo alla creazione di nuovi modelli di gestione e valorizzazione culturale, sociale ed economica.

Fair sud si sviluppa nelle aree di Palermo, Caltanissetta e Modica in Sicilia, con il contributo primario di Addiopizzo travel, Cooperativa Etnos, Cooperativa Quetzal e Biribillie arte e giochi.

Il progetto si ramifica in tre aree di attività ben precise: il turismo etico e antimafia, le eccellenze alimentari e produttive del non profit siciliano, la scuola di formazione filosofica e manageriale.

La scuola di formazione filosofica e manageriale, rappresenta il punto più autorevole e cruciale del progetto poichè intende assolvere a una funzione primaria di fair sud: la creazione della classe dirigente.

Il nostro paese, e anche la Sicilia non fa eccezione, hanno un disperato bisogno di formare nuova classe dirigente che sappia interpretare il cambiamento e al contempo guidarlo, senza perdere di vista il fatto che occorre progettare e costruire nuovi modelli di sviluppo locale, di produzione e valorizzazione del patrimonio culturale, paesaggistico e sociale.

La scuola di formazione filosofica e manageriale, intende divenire un punto di riferimento nel panorama siciliano, per quanti, imprenditori, ricercatori, accademici, consulenti, dirigenti di ONP, studenti, vogliono diventare attori attivi e protagonisti di un nuovo modo di fare impresa ma anche di essere cittadini, coniugando rispetto delle regole e innovazione sociale ed economica.

La scuola di formazione potrà diventare un modello formativo e di consulenza itinerante, all'interno della Sicilia e del Sud Italia, in modo da contribuire quanto più possibile alla nascita di nuove classi dirigenti e di nuovi cittadini.

Come verranno utilizzati i fondi

I fondi verranno utilizzati per sostenere lo sviluppo della scuola di formazione filosofica e manageriale. In particolare lavoreremo per rendere la scuola un progetto al servizio del territorio, delle comunità e per la formazione della classe dirigente. Cosa significa tutto questo?

Creeremo un osservatorio permanente per lo sviluppo locale con i paradigmi del non profit, quali motivazione, creatività e leadership, composto da accademici, ricercatori, dirigenti privati e delle ONP. L'osservatorio diventerà il comitato scientifico della scuola di formazione filosofica e manageriale.

Costituiremo un laboratorio per lo sviluppo di impresa giovanile, un "incubatore" che promuove la creazione di nuove aziende costituite da studenti e professionisti del Centro Sicilia che sperimenti nuovi modelli di business legati alla bellezza del territorio, alla cultura, al turismo responsabile, all'artigianato, all'agricoltura sostenibile.

Utilizzeremo i fondi raccolti anche per promuovere percorsi, sempre in una logica non profit e di rete, con altre organizzazioni del territorio della Sicilia, svolgendo, ove necessario un'azione di consulenza pro bono a favore di gruppi di studenti, ricercatori, ONP che intendono iniziare e/o proseguire un percorso di sviluppo interno ed esterno.

Infine svolgeremo un'azione di lobbying e stimolo continuo verso gli attori più importanti del territorio, promuovendo dibattiti, mostre, convegni, azioni di ricerca anche con l'ausilio di studenti universitari, che facilitino la lettura del territorio e delle sue potenzialità favorendo innovazione dal basso nei confronti di soggetti pubblici e privati e della società civile.

Chi c'è dietro al progetto

Community Centro studi insieme ad alcune delle più importanti realtà non profit siciliane come Addiopizzo travel, Quetzal Modica, Coop Etnos Caltanissetta, La coppola storta, Biribillie.

Federico Spazzoli

Centro studi community e Fair sud

La ricerca di un non profit imprenditoriale, la curiosità, la passione, l'anticonformismo, la ragione, che uomo!

Pasquale Tornatore

Slow food che passione! Ma anche i grani antichi siciliani, la cultura, l'arte, un vero vulcano!

Fabio Ruvolo

Come polverizzare tutti i record: imprenditore cooperativo con sessanta collaboratori, maggior parte donne, under 35, sapete dove? A Caltanissetta.....

Oriana Rovituso

Amore a prima vista con fair sud! Quando avere una visione e credere in un bel progetto diventa una ragione....di vita.

Saro Guarasi

Uno straordinario visionario, di grande educazione, particolarmente accogliente, a Modica dove ha creato, insieme ad altri amici, quella incredibile isola di legalità e eccellenza dal nome Quetzal!

Gaia Gerbino

I bimbi, la comunicazione, la curiosità intellettuale, la voglia di fare mille cose!

Monia Berti

Mente fine e lucida, al servizio di Biribillie, con la quale ha creato un'esperienza unica di educazione consapevole al gioco con i bimbi! Più di così....

1476376101452850 logo

Un progetto a cura di

Fair sud, your experience in Sicily

Dal lavoro di Community Centro Studi e ricerche sull'economia sociale, nasce nel 2016 fair sud, un paradigma di sviluppo locale attraverso il non profit.

Fair sud intende creare una relazione etica e consapevole tra produttore, lavoratore e consumatore.

Fai sud nasce in Sicilia e opera nelle aree di Palermo, Caltanisetta e Modica ma intende diventare un modello di sviluppo altamente innovativo per il Sud Italia e il bacino del Mediterraneo.

Vi aspettiamo!