Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
mondo
Design, Musica
Widget
Copia il codice qui sotto ed incollalo nel tuo sito web o blog
Testo copiato
Shortlink
Testo copiato

Ottavia

la Tastiera di un Ottava

5.020€
100% di 5.000€
15 nov 2016
Data chiusura
PostepayCrowd
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Ottavia

la Tastiera di un Ottava

5.020€
100% di 5.000€
15 nov 2016
Data chiusura
PostepayCrowd
Finanziato

Tutto o niente Questo progetto verrà finanziato solo al raggiungimento del traguardo.

Pianoforte Digitale Modulare

Quante volte a fine serata abbiamo maledetto il cantante che finito di suonare mette il microfono nella borsetta e torna a casa tranquillo? "Se rinasco suono il flauto", quante volte lo abbiamo detto? Qui ci vuole un' idea per cambiare musica, ci vuole la mia Ottavia.

Ottavia è uno Strumento musicale smontabile. Ogni singolo modulo (1 ottava, 12 tasti dinamici) può essere usato singolarmente in modalità stand-alone oppure insieme ad altri andando a comporre una tastiera di pianoforte completa. Lo stesso oggetto quindi può essere utilizzato per il lavoro in studio, dove il musicista utilizza 1 o 2 ottave, o per le esibizioni live, dove si utilizzano 7/8 ottave. La modularità dello strumento ne riduce l’ingombro, e quindi ne favorisce la trasportabilità. Il prototipo realizzato è composto da 4 ottave. E' corredato di uscita USB, per collegarlo al PC , di connettori MIDI, per collegarlo ad un expander, e di un ingresso USB per collegarlo ad un'altra Ottavia.

Ottavia non è un giocattolo, non è un piano arrotolabile, è un vero strumento musicale. La qualità della meccanica avrà sempre la priorità sulle nuove funzionalità, che non mancheranno negli sviluppi futuri.

E quindi che facciamo?

Suoniamo!!

Come verranno utilizzati i fondi

Il prototipo di Ottavia è stato già realizzato ed è funzionante, ma è sicuramente un prototipo artigianale. I progetti della meccanica, dell’elettronica, e del software possono ritenersi conclusi, ma occorre individuare le procedure per ottimizzare e ingegnerizzare. il Progetto, seguendo un approccio più Industriale, per poter iniziare la produzione in serie, senza tradire lo spirito originale dell’Idea. Con i fondi raccolti dalla campagna può essere ampliato il parco dei fornitori e dei professionisti che individuino le soluzioni custom per produrre l’Ottavia che sognamo.

Quante Ottavie mi occorrono?

La tastiera di un pianoforte è composta dai classici 88 tasti, quindi si tratta di più di 7 ottave. Una workstation generalmente è composta da 5 ottave, mentre una master keyboard per home recording è composta da 2-4 ottave

1474533264575372 silviothumb

Un progetto a cura di

Silvio Scena

Ingegnere e Musicista, sono impiegato come sistemista Unix in Posteitaliane e docente esterno di Misure Meccaniche e Termiche presso la sede di Latina dell'università Sapienza. Da sempre mi divido tra la tastiera del pianoforte, e la tastiera del computer, fino a quando ho deciso di dividerne una

mondo