Bellezza, arte, follia

Il crowdfunding tra posti da valorizzare, artisti da scoprire e imprese epiche

Resistenza emotiva

Sébastien Lapaque, romanziere, critico letterario e polemista francese contemporaneo, è autore di "Teoria della cartolina", un omaggio critico e tutt'altro che nostalgico a un "feticcio" della comunicazione, considerato un atto di resistenza contro il dilagare della messaggistica moderna.

Un oggetto ormai in disuso ricco di significati, sottolineatura di ricordi personali, esperienze passate, rapporti vivi anche se consumati a distanza.
Parliamoci chiaro, la cartolina non è altro che la cristallizzazione di un'esperienza, il riassunto espressivo di un luogo visitato o di un'opera che di quello stesso luogo ne è il simbolo. Cartolina = viaggio: è il binomio più comune che si crea nella nostra testa, al pari di un souvenir è qualcosa da conservare e mostrare a chi vuole condividere con noi un pezzo della nostra vita o della vita dei nostri amici.

Con il tempo, la cartolina è divenuta anche un mezzo promozionale di uno spettacolo teatrale, di un evento, di una mostra. II retro della cartolina, in questa specifica accezione, non è altro che uno spazio riservato alle informazioni riguardanti l’evento stesso da comunicare ai riceventi. In definitiva, nonostante la crisi in cui versa, è un modo particolare di rinforzare la propria identità sociale e soddisfare il desiderio di mantenere e consolidare le proprie relazioni sociali.

Caro amico ti scrivo

Influenzati dalla lettura appena citata, proviamo a dare un significato personale al concetto di cartolina. Se da un lato non possiamo fare altro che apprezzare e prendere atto di citazioni memorabili come quella di Jim Morrison (“Se guardo indietro alla mia vita a colpirmi sono cartoline, foto rovinate, manifesti sbiaditi di un tempo che non riesco a ricordare”), da un altro lato non possiamo che dare alla cartolina un significato maggiormente propositivo, ottimista, orientato verso il futuro. Per farlo ricorriamo a quattro progetti, da poco presenti sulla nostra piattaforma, ognuno racconta una storia diversa, intrigante, che bagna le coste mediterranee o calca palcoscenici italiani, che mette in mostra scatti artistici o che desidera semplicemente realizzare un’impresa coraggiosa, incosciente quanto divertente.

Le Stelle blu del Mediterraneo vuole monitorare i migliori porti del Mediterraneo in tema di ecosostenibilità e creare una guida online sui servizi offerti: luoghi affascinanti, più o meno conosciuti, paesaggi da cartolina. FoianoFotografia è una rassegna fotografica internazionale a ingresso gratuito, giunta alla sua XVI edizione: l’obiettivo è ambizioso, ogni foto è un’opera d’arte. Lorenzo Fontana, in arte Monica Bacio, è un vero “animale da palcoscenico”, un artista a 360° che racconta come accompagnare un bambino alla scoperta della propria identità sessuale. Infine, ecco il colpo di genio che non ti aspetti, Epic Travel Ciao Edition: due ragazzi, i loro Ciao Sgangherati, 1350 km di viaggio da Torino a Londra. Andrea e Giorgio, mi raccomando, mandateci una cartolina!

Condividi questo articolo