Santi, poeti, creativi

Da Nord a Sud: i mille dialetti del crowdfunding

Un Paradiso abitato da diavoli

Riprendere e ribaltare citazioni, seppur dotte, come questa frase di Benedetto Croce, per quanto possa sembrare quasi "sacrilego" può servire a spiegare in maniera più efficace i propri pensieri. Il filosofo napoletano si riferiva alla bellezza della sua Napoli e alle cattive, o almeno rivedibili abitudini, delle persone che la vivevano. In passato la stessa espressione era stata pronunciata da Sir Henry Wotton, il quale si riferiva all'intera penisola.

Soprattutto oggi, in questo racconto, non possiamo che dissentire. Presi dall'immaginifico desiderio di volare verso posti meravigliosi della nostra Italia, spulciamo i progetti pubblicati ultimamente su Eppela, la loro provenienza geografica, i natali dei creativi coinvolti nella loro ideazione.


Zaino in spalla, si finanzia!

Con grande sorpresa, un pizzico di casualità, ma con enorme goia, scopriamo che gli 11 progetti presi in esame provengono tutti da regioni diverse d'Italia. Da nord a sud, isole comprese, tutti provano a svoltare la propria vita con il crowdfunding o, quantomeno, a provarci. Non importa la situazione economica di ogni singola regione, l'età dei progettisti, il mero campanilismo: il crowdfunding parla qualsiasi dialetto. Altro che diavoli…pronti a partire?

Partiamo da Sud

In Calabria fare cinema indipendente è difficile ma non impossibile, come dimostra Recherche, il nuovo film di Andrea Belcastro, sul significato dell'esistenza. Spostandosi in Basilicata, precisamente a Matera, c'è Amabili Confini, un'idea di riqualificazione delle periferie. Proseguendo in Puglia, a Taranto, nasce Prima che il tempo cancelli le orme, una denuncia teatrale sulla malasanità. Come non citare, in Campania, l'avvincente cortometraggio Seconds Inside... le sorprese sono dietro l'angolo!


Al Centro c'è innovazione

Giunti a Roma, a ora di pranzo, troviamo Ape Cesare, il food truck di cibo della tradizione laziale e romana. In Toscana, a Lucca, nasce l'innovativo Funghi Espresso, una startup capace di coltivare funghi utilizzando gli scarti del caffè. Ancora più su, in Emilia-Romagna ecco a voi Bologna in Lettere 2016, un festival di letteratura, un'occasione d’incontro tra artisti. Viaggiando con l'immaginazione, in un attimo siamo in Sardegna con film Bandidos&Balentes "Il codice non scritto", tratto da piccole storie vere fatte di faide, vendette e rapimenti.


Benvenuti al Nord

Le ultime tappe del nostro "crowdtour" ci portano a Milano: Loft Gaudioso è un evento sorto per supportare i ragazzi con autismo. Nel vicino Piemonte, a Ivrea, c'è spazio per i complementi d'arredo, Anaconda è un vaso modulare in ceramica completamente Made in Italy. Chiudiamo in Veneto, nella Verona di Giulietta e Romeo, con That's All Folk, il concerto che esplora il folk americano potrebbe tranquillamente comporre la sigla di chiusura della nostra avventura.


Condividi questo articolo