Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Segreti da condividere

Con il crowdfunding sei libero di esprimerti

Nel corso degli anni abbiamo conosciuto numerosi progettisti

Ragazzi in cerca di successo o piccole realtà desiderose di crescere e mettersi alla prova. Nella loro progettualità, nelle loro idee più o meno realizzabili, non c'è solo la volontà di utilizzare al meglio una piattaforma di crowdfunding. L'impressione è che ci sia molto di più: un racconto personale lasciato per anni nel cassetto della propria memoria, un'esperienza recentemente vissuta e che merita di essere condivisa o, perché no, una semplice passione che non ha mai trovato i giusti interlocutori.

Tutti i progetti sono il ritratto della personalità dei loro ideatori, piccoli segreti conservati in un angolo della propria mente che prendono forma su Eppela. Tutti i progetti alimentano la nostra curiosità, ci portano ad andare oltre la scheda progetto ed interrogarci su cosa provano coloro che sono dall'altra parte della tastiera.

Il crowdfunding si trasforma in racconto

Loro, i progettisti, vogliono condividere con la rete percorsi di vita molte volte sconosciuti alla maggioranza di noi.

Per questo siamo affascinati da I volti della Via Francigena e dai suoi colorati protagonisti o, ancora, incuriositi da La mamma in letargo, un racconto illustrato che percorre i nove mesi di una gravidanza. Non possiamo che ammirare, inoltre, il genio della Seetees: una linea di t-shirt italiane create in pezzi unici, ognuno dei quali esprime un'arte esclusiva pronta a entrare nella vita quotidiana di ognuno e raccontare una storia sempre diversa, la storia di ogni sostenitore.

Perché non c’è nulla di male nel mettere a nudo le proprie emozioni, ci sarà sempre qualcuno desideroso di ascoltarle.

Condividi questo articolo