Come sfornare un sogno... di pastafrolla

Conosciamo una progettista che crea opere d'arte gustose

L'architetto dei dolci e il suo sogno

Rita Strati di professione è architetto, ma ha una grande passione: i dolci!

Fino a qui sembra del tutto normale, ma ciò che è straordinario è come Rita abbia trasformato la sua passione nel suo progetto più importante: coniugare arte e dolcezza, design e pastafrolla.

Il 1º settembre 2018, Rita ha aperto il suo Atelier dove sono esposti i suoi lavori, le sue opere d’arte di pastafrolla, protagonista indiscussa della sua pasticceria e mezzo più versatile con cui esprimere la sua creatività. 

Rita ha investito tutto il suo impegno e i suoi risparmi in questo dolce progetto e vorrebbe poter fare di più e rendere L’atelier ancora migliore.

Affascinati dai suoi lavori, le abbiamo posto qualche domanda. Ricordati poi di assicurarti le sue creazioni, visitando la campagna.

Come ti è nata l’idea delle creazioni di pastafrolla?

Ho sempre amato i dolci e in particolare la semplicità e versatilità di questo impasto base della pasticceria, che permette di dare forma a qualsiasi idea. 

E la mentalità da Architetto aiuta! 

Cosa rappresenta il tuo atelier per te?

Tutto. È la mia casa, il mio lavoro, la mia passione!   

Raccontaci come nasce un tuo lavoro, dall’idea alla sua realizzazione in pastafrolla

Un progetto nasce da uno spunto, magari offerto dalla persona a cui sarà dedicato, o dalla curiosità di vedere cosa ne viene fuori... poi passo alla fase del disegno, e a quella più tecnica della realizzazione. 

E il risultato mi sorprende sempre, dall'idea iniziale al prodotto finito il progetto è una continua scoperta.

Perché hai scelto il crowdfunding per il tuo progetto?

Ne ho sempre sentito parlare come mezzo per finanziare le startup, ma è molto di più! 

Permette di consolidare una community intorno al progetto, che lo sostiene e lo fortifica, e questo è un valore aggiunto di grande importanza, soprattutto oggi.

Cosa riceveranno in cambio i sostenitori del tuo progetto?

Per i miei sostenitori ho studiato ricompense "golose".

Oltre alla mia eterna riconoscenza avranno biscotti personalizzati, una brochure di ricette, gadget personalizzati e corsi di Pastafrolla artistica per i più generosi.

Condividi questo articolo