Separazione, non Incomunicabilità: ecco Parenting

Una app che migliora la comunicazione e la qualità della vita di chi divorzia

Migliorare la comunicazione, migliorare la vita

Secondo l'ISTAT, negli ultimi anni si contano 170.000 casi di separazioni e divorzi in Italia, che coinvolgono direttamente 350.000 persone e i loro bambini.

Le esigenze e i problemi da risolvere sono molti. 

In crowdfunding arriva un servizio che vuole aiutare ogni bambino presente in quelle famiglie e i suoi genitori.

Come? Riducendo i litigi e migliorando la comunicazione tra ex coniugi.

Ne abbiamo parlato con il suo ideatore, Massimiliano Arena.

Puoi vedere il progetto a questo link.

Da dove nasce l'idea di un servizio che migliora la comunicazione tra ex coniugi?

Sono un avvocato divorzista e da più di 20 anni mi occupo di conflittualità familiare. 

Grazie alla mia professione ho potuto constatare che i litigitra i due ex coniugi avvengono soprattutto al di fuori delle aule del tribunale, perché i genitori si trovano da soli ad affrontare gli accordi presi in un momento delicato della loro vita, senza il supporto di nessuno. 

Purtroppo di questa mancanza di comunicazione e di queste tensioni ne soffrono soprattutto i figli, vittime di una situazione di cui non hanno alcuna colpa. 

Da qui nasce la necessità di creare uno strumento che migliori la comunicazione tra i due ex coniugi, non solo quindi per aiutarli in questo momento di difficoltà, ma per aiutare i loro figli a ritrovare il benessere e la serenità che meritano

Parenting si inserisce nel quadro più ampio di SlidingLife: ci parli di questa community?

Slidinglife è una COMMUNITY nel quale finalmente le persone separate e divorziate possono incontrarsi per confrontarsi tra di loro, condividere le proprieesperienze ed affrontare insieme le difficoltà che possono sorgere durante la separazione o il divorzio, in ogni momento della giornata. 

Oltre al PARENTING, noi di Slidinglife diamo la possibilità agli utenti non solo di effettuare la SEPARAZIONE CONSENSUALE direttamente online, ma anche di richiedere una VIDEO-CONSULENZA ai migliori avvocati, psicologi e mediatori familiari iscritti sulla nostra piattaforma, pronti a rispondere ad ogni loro consiglio e risolvere ogni tipo di esigenza.

Quali sono le funzionalità principali del servizio?

Il PARENTING, uno dei principali servizi di Slidinglife, ha tre principali funzionalità:

  • funzione calendar, che permette di organizzare, con semplici notifiche, il calendario delle visite ai figli e i cambi turno.

  • funzione gestione spese, con la quale le spese straordinarie verranno approvate o rifiutate attraverso il servizio ma soprattutto saranno pagate con un semplice clic

  • funzione approvazione foto, grazie alla quale le foto dei figli verranno inviate e approvate dal coniuge per la loro pubblicazione sui social.

Perché avete deciso di utilizzare il crowdfunding come strumento di promozione?

Il numero di persone coinvolte in casi di separazione e divorzio è molto preoccupante (più di 170.000 casi solo nel 2015, fonti ISTAT) e questo dato aumenta di anno in anno. 

Ciò vuol dire che la serenità di una buonaparte delle future generazioni, la generazione dei nostri figli, sarà condizionata dalle tensioni familiari che hanno dovuto sopportare durante la loro infanzia e adolescenza.

Abbiamo scelto di utilizzare il crowdfunding come strumento di promozione del Parenting per raggiungere la nostra missione, tutti insieme: rendere serena la vita dei nostri figli, e i figli dei loro figli.

Quali sono i vantaggi per chi accede al servizio tramite la campagna in corso?

Chi vorrà supportare la nostra campagna crowdfunding potrà usufruire del servizio Parenting ad un costo contenuto, con un risparmio annuale che va dai 40 ai 150 euro. 

Inoltre offriamo dei gadget messi a nostra disposizione, come l’eBook “Divorziare con stile” di Diego de Silva e unautoritratto del donatore, disegnato dalla bravissima artista Nicole Sauro.

Condividi questo articolo