CrowdCaring, quando le Persone sono al Centro

Arrivano i progetti supportati da MSD Italia, dedicati a Salute e Qualità della Vita

Arriva #MSDCrowdCaring

Portare al successo progetti dedicati alla salute e alla qualità della vita delle persone: su Eppela arriva #MSDCrowdCaring.

Progetti che hanno un unico obiettivo, quello di migliorare e prolungare la vita delle persone.

Il crowdfunding, in fondo, è anche questo: dare una mano al prossimo e offrire "qualcosa in più" che può fare la differenza.

E tu puoi davvero fare la differenza grazie a queste iniziative, sostenute e cofinanziate da MSD Italia realtà che opera sul territorio italiano dal 1956, leader del settore farmaceutico da quasi 130 anni.

MSD Italia ha l’obbiettivo di promuovere i migliori progetti rivolti alla salute e al miglioramento delle condizioni di chi è in difficoltà.

Ecco quindi quattro progetti degni di nota, che possono realmente migliorare la vita delle persone.

Rompere L’Isolamento Dei Pazienti Oncologici Con Un’App

I pazienti oncologici tendono, spesso, a isolarsi perché purtroppo non si sentono compresi del dolore che affligge la loro vita.

 Rompere l’isolamento, però, oggi è possibile grazie a WaWord, una social App per networking di pazienti adulti oncologici, in cura, cronici o guariti.

 L’app ha un motto che racchiude l’essenza del progetto: “non c’è nessuno che può capirti meglio di colui che sta vivendo la tua stessa esperienza.

 Waword faciliterà la connessione e l’interazione fra pazienti, necessaria a migliorare la loro condizione.

 Il tuo sostegno andrà allo sviluppo dell’app e a creare una comunità per chi affronta la lotta al cancro.

Una Stanza Per Esperienze che Coinvolgono Tutti i Sensi

Autside è una palestra per i sensi, è un club e un ambiente sicuro e piacevole per chi soffre di autismo e della sindrome di Asperger.

I pazienti possono vivere un’esperienza di sollievo e relax ed insieme ad un educatore realizzare progetti educativi e riabilitativi.

Uno spazio unicamente per la crescita individuale fuori dalle mura di casa, estendibile anche  a persone malate di Alzheimer, aventi disturbi cognitivi o disturbi d’ansia o sensoriali.

La costruzione della stanza richiede molto materiale e tecnici specifici ed è per questo che Autside chiede il tuo contributo per far crescere e migliorare chi soffre di questi disturbi.

La Moda... È Per Tutti, anche per le Ruote!

Vanity Wheel è una start up nata dall’amicizia di due donne appassionate di moda: Cinzia Chiarini e Michela Trentin.

Il loro scopo è far diventare la carrozzina un oggetto di design, bello e alla moda, veicolo di libertà e personalità.

Grazie ai copri-ruote colorati e vivaci, la carrozzina non sarà più un qualcosa da nascondere, ma un motivo di vanto estetico e un’estensione del carattere.

Un progetto importante che si impegna a ridare autostima a chi, purtroppo, l’ha persa a causa degli ostacoli incontrati sul cammino.

Puoi aderire alla campagna per creare un magazzino base per la produzione delle cover.

La Solidarietà in una Parrucca

Il progetto “Un Angelo per Capello” offre un aiuto e un sostegno concreto ai pazienti oncologici che non possono permettersi l’acquisto di una parrucca.

La parrucca è uno scudo e rappresenta una “strategia di fronteggiamento” per dare continuità alla propria immagine corporea.

Quindi, se ne capisce l’importanza per un paziente oncologico e la necessità di promuovere un progetto del genere.

Puoi dare slancio agli obiettivi di Un Angelo per Capello e promuovere un atteggiamento “attivo” nei pazienti grazie all’acquisto di parrucche, simboli di libertà.

Condividi questo articolo