Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Progetti spaziali

La capacità di reinventare se stessi e gli spazi che ci circondano può regalare grandi gioie.

Tra casualità e programmazione

Certe situazioni accadono inevitabilmente, altre sono frutto di un’attenta programmazione finalizzata a uno scopo, altre ancora sono dovute all’innata capacità di cogliere un’occasione che ci si presenta davanti. In qualsiasi modo la si veda, ogni evento determina un cambiamento nella nostra vita. “Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare. Non le hai scelte e nemmeno le vorresti, ma arrivano e dopo non sei più uguale. A quel punto le soluzioni sono due: o scappi cercando di lasciartele alle spalle o ti fermi e le affronti. Qualsiasi soluzione tu scelga, ti cambia, e tu hai solo la possibilità di scegliere se in bene o in male” Giorgio Faletti. Molti progetti di crowdfunding che riceviamo sono mirati a far crescere la propria attività, a dare vita a una nuova impresa, a risolvere piccoli o grandi problemi che non hanno avuto risoluzioni in altro modo. I progetti che hanno avuto successo hanno cambiato un po’ la vita di chi li ha presentati, i progetti falliti, invece, hanno donato maggiore consapevolezza o ulteriore voglia di rivalsa a chi ha visto quello stesso fallimento come un punto per ripartire.


Foto progetto Postazione

I progetti della settimana

I progetti della settimana abbracciano gran parte di questa casistica, in tutti c’è comunque la voglia di emergere e dare un seguito concreto alle proprie idee. La Four Hops, ad esempio, è nata in una sera come tante a Bologna, quando quattro amici fantasticavano su come dovesse essere la propria birra ideale. Dopo innumerevoli assaggi, ricette e sbronze, dalla prima Birra Cerqua questi ragazzi ne hanno fatta di strada, arrivando a produrre ben 16 tipologie di birra. Ora il loro obiettivo è conquistare il mercato nazionale, uscendo dai confini del capoluogo emiliano. Il progetto Postazione, invece, nasce dall’opportunità di valorizzare un ex-circolo di Greve in Chianti, trasformandolo in un bar e officina creativa, un luogo di luogo e confronto dove crescere e condividere esperienze. Sempre in Toscana, nella meravigliosa Versilia, Tambuca vuole trasformare una villa Liberty in una vera e propria casa dell’arte, cornice di corsi, eventi, workshop e conferenze artistiche. Lo spazio utilizzato da Micio Macho è il piccolo schermo: realizzare un video musicale contro la violenza sugli animali sarà possibile solo grazie al sostegno della rete.

Condividi questo articolo