Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

#aprilamente

Cosa significa essere liberi? Ecco risposte semplici In un momento complesso.

Il diritto di essere liberi

La libertà è alla base del benessere. Essere liberi vuol dire agire per la propria felicità senza alcuna imposizione e, contemporaneamente, essere solidali. In un momento storico in cui sui confini di ogni singolo stato sono eretti muri invalicabili e al concetto di apertura si contrappone, con fierezza, quello di chiusura, vogliamo andare controcorrente. Bisogna avere il coraggio di chiedere aiuto e la dignità di ascoltare questa richiesta senza avere, necessariamente, un tornaconto economico. “Se un fratello sta davanti alla porta e bussa, uno lo accoglie a braccia aperte, senza chiedere quanto gli verrà a costare” (Ernst Jùnger). Questo ragionamento, al giorno d’oggi, dovrebbe essere la regola, invece si verifica l’esatto opposto di tutto ciò. La paura del diverso, dello “straniero”, di ciò che non conosciamo ha la meglio sul desiderio di libertà che dovrebbe accomunare ogni stato, ogni cittadino del mondo. In questo modo non si fa che sminuire il concetto stesso di libertà, mortificando i diritti acquisiti da ognuno di noi nel corso dei secoli. “Essere liberi non significa solo sbarazzarsi delle proprie catene, ma vivere in un modo che rispetta e valorizza la libertà degli altri” (Nelson Mandela). C’è, però, parte della società che cerca di mettere al centro della propria esistenza il valore della solidarietà, del confronto e dell’aiuto reciproco: è quella parte che ha scelto o sceglie il crowdfunding, una realtà dove persone condividono storie in tutta libertà, cercano il sostegno del web e realizzano progetti utili a se stessi e agli altri. 


Foto progetto Apri con noi la prima Data Art gallery

Progetti della settimana

La libertà è data anche dalla cultura e dall’istruzione. Per questo motivo nasce il progetto Il mondo in 100 libri della Scuola media di via Gallarate a Milano, una biblioteca per favorire l’integrazione e abbattere i pregiudizi. Per promuovere l’arte e la libertà di espressione nasce Wild Mazzini a Torino, la galleria d’arte specializzata in opere d’information design, che propone lavori di artisti e designer di livello nazionale e internazionale, e che offre la possibilità di diventare un collezionista. In ottica di risparmio e salute nasce, inoltre, Salviamo la pizza con Vinni, il pizza box in polistirene alimentare davvero innovativo.  Per avere la libertà di godersi le proprie vacanze in assoluto relax ecco Ombrellove, il portale web che aiuta a scegliere e prenotare lo stabilimento balneare ideale. Infine, all’insegna della libertà e di una lucida quanto sana follia, c’è CanestRally: due ragazzi a bordo di una Seicento desiderano, per beneficenza, percorrere 15mila km da Genova fino in Siberia. 

Condividi questo articolo