Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Il coraggio di cambiare

Per realizzare grandi idee occorre una grossa dose di coraggio.

Piccole grandi rivoluzioni

Esistono diversi modi per parlare o compiere un cambiamento. Molto spesso le tematiche affrontate in letteratura sono legate a metamorfosi comportamentali o caratteriali, tecniche per rafforzare la propria autostima. Si pensi ad esempio al “Metodo” di Phil Stutz e Barry Michels, una sorta di kit di strumenti per accedere alle proprie risorse interiori.

Altre volte per cambiamento s’intende il desiderio o la volontà di rivoluzionare completamente la propria vita e il proprio lavoro. Penso al libro di Simone Perotti “Adesso basta: lasciare il lavoro e cambiare vita. Filosofia e strategia di chi ce l’ha fatta”, in cui l’autore racconta la sua esperienza di downshifting, che consiste nel ridurre il lavoro per avere più tempo per se stessi. Prescindendo dai punti di vista singoli e dai temi affrontati, spesso il cambiamento risulta doveroso, quasi indispensabile.

 “Girando sempre su se stessi, vedendo e facendo sempre le stesse cose, si perde l’abitudine e la possibilità di esercitare la propria intelligenza. Lentamente tutto si chiude, si indurisce e si atrofizza come un muscolo” (Albert Camus). Esistono, tuttavia, altri tipi di cambiamento, meno incentrati sulla propria persona, aventi un focus esterno, rivolto a piccole/grandi problematiche sociali e/o economiche. Il crowdfunding non potrà risolvere i problemi del mondo,  ma sicuramente, come dimostrano alcuni progetti della settimana, può dare una grossa mano.

I progetti della settimana

Persone che hanno fatto del coraggio e del ribaltamento degli stereotipi sono donne sufi in Iran, vere e proprie autorità locali a dispetto delle leggi governative discriminatorie nei loro confronti. Proprio queste donne sono protagoniste del progetto Il volto femminile nelle religione dell’Iran della fotografa Valeria Gradizzi. Per cambiare la malsana e diffusa abitudine dello spreco alimentare , ma anche per soddisfare le esigenze dei negozianti, nasce Cikala App, la nuova applicazione mobile di proximity marketing.

Kevin Liguori, 20 anni, desidera invece dare una svolta alla propria carriera di pilota di go kart. Come? Gareggiando in Finlandia alla Finale Mondiale di Legend Cars attraverso il progetto Correre un sogno. Sempre di gara, ma in questo caso ciclistica, parla il progetto God Save the cyclists, un evento tutto dedicato a chi ama il ciclismo che si terrà il 30 settembre a Torino.

Condividi questo articolo