Sempre +Risorse

Nuova call per la Fondazione CRT, nuove idee per far crescere il Piemonte

Il successo si ripete

La prima call è andata davvero bene: perché non ripetersi? Sono partiti da qualche giorno i nuovi progetti nati e pensati per far crescere il Piemonte e sostenuti dalla Fondazione CRT. Arte, prevenzione, cinema: i progetti affrontano i temi più svariati in modo originale e innovativo, scopriamoli!

Arte, lavoro, prevenzione

Paratissima Art Production - Paratissima, nell'ottica di promuovere giovani talenti, intende produrre una serie di opere in tiratura limitata, appositamente realizzate dagli artisti che partecipano all’evento. Questo con la duplice mission di aiutare gli artisti e rendere l'arte accessibile a un pubblico sempre più vasto. Gli artisti agli esordi verranno così introdotti nel sistema e nel mercato dell'arte non solo attraverso la possibilità di esporre durante l'evento di novembre a Torino, ma nel vedere finanziata e realizzata la loro produzione, con il supporto di una struttura di riferimento. 

La città dei mestieri- La città dei mestieri è un gioco di carte educativo e unico nel suo genere: avvicina ragazzi e ragazze della scuola secondaria di primo grado al mondo del lavoro, con un metodo divertente e innovativo. Un gioco semplice e interattivo, perfetto per conoscere il mondo delle professioni in maniera divertente ed efficace. La varietà delle figure proposte avvicina i ragazzi a più mestieri, allontanandoli dagli stereotipi di genere e professioni. 

Parole e segni di prevenzione  - La Lila Piemonte Onlus, in collaborazione con la Fondazione Istituto dei Sordi di Torino Onlus, vuole attuare un progetto per la creazione di materiale informativo su HIV/AIDS accessibile alla popolazione sorda. Questo farà crescere la consapevolezza e offrirà alle persone con questo tipo di disabilità gli strumenti per sapere come tutelarsi e  comportarsi nella propria sfera sessuale senza correre rischi di contagio. 

Emergenza, musica, teatro

Un defribrillatore per il progetto #MyProtection- Il Comitato CRI di Susa è impegnato in prima persona nella promozione della salute ed in particolar modo nella lotta alla morte cardiaca improvvisa sin dalla sua fondazione, nel 1998. Alla base di questo problema vi è un alterazione del ritmo cardiaco che i soccorritori, spesso non professionisti ma semplici persone che assistono all’evento, dovranno trattare con immediatezza e lucidità. Attraverso il progetto #MyProtection, Croce Rossa Italiana si propone di educare la popolazione ai gesti di primo soccorso e all’utilizzo del DAE nonché aumentare il numero di defibrillatori presenti sul territorio con particolare riferimento ai luoghi pubblici. 

Il tuo viaggio A/R per Apolide Festival- Organizzato dall’Associazione Culturale To Locals, Apolide Festival è un’evasione di 72 ore dalla frenesia della quotidianità. Giunto ormai alle 14esima edizione, dopo aver ospitato nomi come Brunori Sas, Andy Butler, Calcutta, Marta sui Tubi, Lo Stato Sociale e molti altri, quest’anno il Festival vuole fare un altro salto di qualità per offrire un servizio sempre migliore alle migliaia di partecipanti. Grazie alla campagna su Eppela, verrà lanciato un progetto di mobilità per l’attivazione di un servizio di navette per l’area concerti del Festival, ovvero la splendida area naturalistica Pianazze nel Comune di Vialfrè

Arti in scena - Arti in scena è un progetto di sensibilizzazione culturale e avvicinamento al mondo dell’arte rivolto agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Da Settembre a Novembre 2016 l’Accademia dello Spettacolo ha accolto per una mattina 46 classi delle scuole torinesi, per un totale di più di 1000 ragazzi. Nel 2017 si pone l’obiettivo di accoglierne 60, offrendo ai ragazzi la possibilità di esplorare gli spazi e di conoscere gli strumenti del teatro e della sala di danza ed espressione corporea, sia tramite attività teoriche che tramite giochi ed esercizi pratici. 


Condividi questo articolo