Storie di vita

Scopri chi sei con il crowdfunding… o chi sarai

Ti conosci?

Quanti nella propria vita possono affermare con certezza di conoscersi sul serio? Consapevolmente pochi, sicuramente sono in molti quelli che, dando questa domanda per scontata o considerandola retorica, in verità non si conoscono affatto. D’altronde anche l’idea di “consapevolezza” non può essere associata a un’unica definizione o a una semplicistica analisi. Ad esempio, in bioenergetica, la consapevolezza del proprio essere risiede nel contatto con il proprio corpo. È un mix di tensioni fisiche ed emotive, percezioni e sensazioni, che la determinano. Un altro punto di vista, soprattutto di natura psicologica e comportamentale, considera la consapevolezza come la capacità di sganciarsi da una dimensione personale e comprendere la realtà com’è. In questo caso le interpretazioni formulate sono molteplici: si passa dai “motivatori di professione” ai filosofi, sino agli uomini di successo. Secondo il banchiere statunitense John Pierpont Morgan: “Il primo passo per andare da qualche parte, è decidere di non voler rimanere nelle stesso posto”. In parole povere, al centro di ogni consapevolezza ci sono il cambiamento e la determinazione.

Può sembrare facile e scontato se detto da una persona che ha letteralmente rivoluzionato l’economia mondiale. La prima domanda che viene in mente potrebbe essere: “…e io illustre uomo qualunque che non so nemmeno se o cosa farò fra qualche anno?”. Bene, la settimana dà uno spunto interessante su cui riflettere e lo fa proprio su Eppela. Vi ricordate di Stefano "il falegname"? Quello del Corso di verniciatura per hobbisti base ed evoluti? È una persona determinata e competente che ha raccolto il 600% del proprio budget, grazie all’impegno di una community affezionata e attiva che ne ha subito apprezzato le competenze. Da falegname e “star” di Youtube, a volte, si tratta solo di consapevolezza. 

Strada facendo

Non necessariamente occorre presentare un progetto di crowdfunding e ottenere un successo simile porta alla consapevolezza. Spesso, per la maggioranza di noi, occorre tempo, bisogna affrontare difficoltà, più o meno difficili, fare i conti con la vita di ogni giorno. Magari, anche essendo un sostenitore di un progetto di crowdfunding si possono acquisire nuove certezze, tra le quali una ben precisa: c’è chi può darci una mano. La startup Brave Potions ha creato l'app Super Poteri che permette grazie alla realtà aumentata di trasformare i medici in supereroi e le visite mediche pediatriche in fantastiche avventure. Salendo con gli anni e rivolgendosi a tutti i bambini/ragazzi che trovano ostiche le nozioni di matematica c’è Vik Math, anche questa una app che consente di imparare divertendosi. Problema diverso è quello sentito di cittadini stranieri: imparare la lingua italiana. In loro soccorso arriva il Laboratorio di cinema e teatro per imparare l’italiano, un corso di lingua italiana gratuito che facilita l’apprendimento attraverso tecniche teatrali e cinematografiche. Infine, sei un lavoratore stabile o precario e vuoi saperne di più sul mondo del lavoro? Ecco Working Title Film Festival 2, un festival indipendente, un incontro costruttivo tra filmmaker indipendenti e lavoratori.  

Condividi questo articolo