Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Di crowd in figlio

Storie di eredità “pesanti” e di passioni cresciute con il tempo

Da dove iniziare

Partiamo da 0. Poniamo che tu debba svolgere un compito noioso ma necessario o, più semplicemente, debba iniziare a dare forma e sostanza a un’idea che pensi possa essere vincente. Procrastinare è facile. Evitare in maniera consapevole di affrontare le proprie ambizioni non può essere definita una patologia ma, di certo, limita di parecchio le nostre possibilità e ci fa perdere un mucchio di tempo. Come fare? Di guru motivazionali ne esistono a migliaia, basterebbe più semplicemente imbattersi nella persona/libro giusti o più convincenti. Un esempio interessante è “La regola dei 15 minuti” di Caroline Buchanan, un libro elementare ma ricco di spunti efficaci. Secondo la scrittrice la cosa più difficile da superare, quando si sta tentando di fare qualcosa che troviamo scoraggiante, è proprio iniziare. Non servono ore ma soli 15 minuti di dedizione, un tempo gestibile che può fornire un’importante spinta per proseguire. Gli ambiti d’applicazione sono tutt’altro che limitati: cominciare a fare sport, cercare un lavoro, compilare la dichiarazione dei redditi o… creare un progetto di crowdfunding, Per esempio, chiunque si trovi dinanzi alla pagina Crea ha un attimo di timore: scheda, video, ricompense, come è possibile far tutto? Respira forte, occupati di una cosa alla volta e, in caso di necessità, lasciati guidare dai nostri advisor, ti risponderanno in un tempo “leggermente” superiore ai 15 minuti ma ne varrà davvero la pena.

Maggiore quoziente di difficoltà

Se la mancanza di tempestività può costituire un problema per chiunque, immagina come la situazione possa complicarsi per chi ha un ulteriore ostacolo da superare: la presenza ingombrante di un genitore famoso. C’è sempre il rischio di sentirsi dire che una carriera o un posto di responsabilità non sono dovuti ai propri meriti ma consequenziali all’influenza del genitore famoso di turno. E se oltre al cognome blasonato, questi “figli di” avessero doti da non sottovalutare? C’è un progetto che porta agli estremi una domanda simile scomodando addirittura il figlio di Peter Parker (l’Uomo Ragno) ossia Philip Parker, è Father ’n’ Son un cortometraggio davvero unico nel proprio genere.

Progetti della settimana

Mettendo un secondo da parte la fantasia e tornando al mondo reale, c’è un progetto che non si nasconde nemmeno dietro alle negligenze di chi ci governa, anzi. Muoverti in Sicilia con velocità e sicurezza ti appare impossibile? Ecco Movity, la nuova piattaforma di trasporto collettivo facile, veloce e intuitiva per tutti, grazie alla quale è possibile aiutare il turismo e migliorare l’ambiente. Parlando sempre di condivisione, in questo caso di conoscenze, nasce Zolleggiamo (dal nome della scuola che ha lanciato il progetto, la milanese Zolla), ossia un blog condiviso sulle esperienze di lettura, impreziosito da una serie di incontri con gli autori.  

Stefano Heritier non è di certo un “figlio di” (qui l’intervista) ma un ragazzo che ha coltivato la propria passione anno dopo anno, follower dopo follower, arrivando ad avere un folta community e a raggiungere 4 volte il budget con il proprio progetto Corso di verniciatura per hobbisti base ed evoluti. Inoltre, ha avuto inizio il percorso di nuovi progetti piemontesi sostenuti dalla Fondazione CRT, meritano una menzione speciale e una pagina dedicata!

Condividi questo articolo