Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Prenditela con noi

Maledire il mondo non serve. Prenditi il successo che meriti con il crowdfunding.

Follia creativa

La percentuale di giovani insoddisfatti della propria situazione lavorativa è davvero alta. Lo studio non è legato alla certezza di trovare un’occupazione, bensì alla speranza che prima o poi qualche opportunità venga fuori. Questo stato di cose sfocia nei più disparati comportamenti: rassegnazione, richieste d’aiuto a parenti e amici, accontentarsi di lavori di ripiego e…maledizioni. Chiunque durante la propria vita si è immedesimato in Michael Douglas in Un giorno di ordinaria follia, oppure ha preso spunto dal monologo di Edward Norton in La 25a Ora. Altri ancora, condizionati dallo scoramento di un momento che può durare anni, hanno formulato oniriche visioni, immaginandosi di essere Leonardo Di Caprio nel film The Beach giunto su una fantastica quanto nascosta spiaggia thailandese, fuggendo da tutto e da tutti, protagonista felice (almeno inizialmente) di una realtà da sogno.

Dai sfogo al tuo talento

La dura verità è che lagnarsi non serve a nulla, nessuno ascolterà le vostre richieste o accontenterà dal nulla il vostro desiderio di rivalsa. Per W.S.Maugham “per ogni minuto che passiamo in preda alla rabbia, perdiamo sessanta secondi felici”. Invece di perdere tempo, sarebbe preferibile organizzare la nostra vita, programmarla, inseguire giorno dopo giorno un successo che dipende solamente da noi. I più penseranno “facile a dirsi”, in verità è “facile anche a farsi” o, quantomeno, possibile grazie al crowdfunding e alla propria forza di volontà. Vuoi conquistare il successo? Prendi esempio dai progetti della settimana e… fallo!

I progetti della settimana

Ecco coloro che hanno trasformato le frustrazioni in possibilità, rabbia in energia creativa, paure in progetti di crowdfunding. Antonietta Vitullo avrebbe potuto gettare la spugna dinanzi alla difficoltà di attrezzare ad hoc un laboratorio per creare gioielli artigianali, invece crea Un Lab davvero Fab. Stesso discorso per l’Associazione Malatesta e il loro Draw the line – Street art festival, progetto nato per valorizzare ancora di più Campobasso, la città più dipinta d’Italia. Verticomics, è un fumetto digitale sul mondo delle startup. Con Dress Me Veg la sfida di Laura Carli è quella di realizzare una linea di abbigliamento 100% vegan e biologico, tinto con estratti di piante. L’Associazione EMPA desidera aiutare il canile dell’Oasi di Mirabello, come? Con un viaggio in moto in Mongolia alla ricerca di fondi. Open BioMedical Initiative è un’associazione ambiziosa quanto intraprendente, con il team Tesla’s Future, mira a fare un viaggio di 10.000 km in 8 giorni per raccogliere i fondi necessari all’acquisto di stampanti 3D per la ricerca biomedicale. Infine, la sfida del gruppo musicale The Fast Lights è quella di pubblicare il loro primo progetto discografico "A Simple Journey” con il sostegno dei propri fan.

Condividi questo articolo