Tutto il mondo del calcio da tutto il Mondo

Nasce "Cafè Rimet", la rivista che raccoglie i migliori articoli calcistici da tutte le testate del pianeta

05 ott 2020
0%

Sei un vero amante del calcio?
Bene, questa è la campagna di crowdfunding che stavi aspettando!

A fine ottobre uscirà Cafè Rimet, la nuova rivista – digitale su caferimet.it ma anche cartacea – che raccoglierà e tradurrà ogni mese il meglio degli articoli calcistici e dell’approfondimento sportivo provenienti da tutte le testate del mondo.
Come un caffè letterario, dedicato solo ed esclusivamente al mondo del calcio, che abbatte le barriere linguistiche e che offre a tutti la possibilità di scoprire storie davvero speciali da ogni angolo del pianeta.

L’idea è di Offside Italia, il primo festival cinematografico sul calcio, nato dal basso nel 2018 proprio qui su Eppela: https://www.eppela.com/it/proj...


Cafè Rimet non è ancora uscita ma è già un caso editoriale!

Perché?!
Lo scopriamo insieme a Filippo Iemmolo, uno dei fondatori.


Partiamo dal principio. Come nasce l’idea di Cafè Rimet?

Cafè Rimet nasce meno di sei mesi, dall'idea di Offside Festival Italia che ha colto la volontà sempre più diffusa, specialmente durante il periodo di quarantena dettato dal Covid-19, di trovare nuove fonti originali di intrattenimento sportivo e nuovi strumenti di approfondimento calcistico


Per noi è stato un passaggio naturale: con Offside Festival, dal 2017 importiamo da tutto il mondo film in anteprima sul  calcio e li traduciamo in italiano per permetterne la fruizione al pubblico nostrano. 

Allo stesso modo abbiamo deciso di proseguire questa missione passando dal cinema alla letteratura.

Che cos’ha di diverso rispetto alle altre riviste calcistiche?

Cafè Rimet mette da parte l’attualità calcistica e il punto di vista prettamente italiano, per dare spazio all’approfondimento, alle culture straniere e a quanto di bello si può leggere dal resto del mondo. 

Un esperimento editoriale che ricalca il successo della celebre testata “Internazionale” e che si adatta al calcio, dove la letteratura sportiva sta vivendo uno dei suoi periodi più floridi. 


Un vero toccasana per gli amanti di questo sport, che potranno finalmente avere un punto di riferimento mensile dove si preferisce l’approfondimento e le inchieste alla VAR e al calciomercato, con la possibilità di  scoprire sempre storie di calcio inedite e punti di vista differenti.


Siete al vostro secondo crowdfunding, il primo è stato per l’organizzazione del vostro Film Festival. Cosa pensate dello strumento?

Avere una campagna attiva su Eppela vuol dire ottenere un punto di approdo digitale che massimizza la visibilità del progetto e gli sforzi che il progettista compie per raggiungere l'obiettivo. 

Infatti, uno strumento del genere facilita di molto la vita, perchè permette di canalizzare tutti gli sforzi che ogni persona del team intraprende per contribuire alla campagna. 


Ogni campagna di crowdfunding è una sfida, dall'inizio alla fine: vuol dire concentrarsi estremamente al raggiungimento del traguardo economico in un limitatissimo arco di tempo, con tutto quello che ne consegue.

Quali vantaggi ed esclusive avranno in cambio i sostenitori di Cafè Rimet?

La campagna di crowdfunding ha l’obiettivo di realizzare tutti i numeri mensili del primo anno di rivista e quindi questa avventura su Eppela serve anzitutto a raccogliere i primi abbonamenti e lanciare ufficialmente il numero 1


Gli abbonamenti disponibili in questi giorni tramite crowdfunding (in formato cartaceo o digitale) sono scontati rispetto al prezzo pieno che avrà la rivista da novembre in avanti e, in più, chi sostiene Cafè Rimet avrà in omaggio uno o più biglietti di ingresso per partecipare in streaming al nostro Offside Film Festival, che inizia il 16 Ottobre (www.offsidefestival.it), con più di 10 nuovi film sul calcio in concorso in anteprima.


Per i donatori più appassionati c'è anche la possibilità di riservarsi un ingresso esclusivo nel comitato di selezione della redazione di Cafè Rimet, che sceglierà mese per mese quali articoli verranno selezionati e tradotti. 


Tra le ricompense non mancano anche t-shirt e poster raffiguranti la copertina speciale del numero 1 di Cafè Rimet: un'illustrazione ad hoc dell'artista serba Marija Markovic.


Articoli correlati

Facciamo un salto tra le notizie più cliccate.