Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b

Widget

Copy and paste the code below on your site or blog
Text copied
Text copied

InDialogo - tra danza e arti visive

InDialogo: giornata dedicata all'incontro tra la danza e le arti visive. Lunedì 10 agosto a Mercatello sul Metauro

605€
100% of 600€
08 Aug 2015
Expired on
Successful

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

InDialogo - tra danza e arti visive

InDialogo: giornata dedicata all'incontro tra la danza e le arti visive. Lunedì 10 agosto a Mercatello sul Metauro

605€
100% of 600€
08 Aug 2015
Expired on
Successful

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

InDialogo è un progetto dedicato all'incontro tra vari linguaggi artistici con lo scopo di valorizzare e promuovere l’arte contemporanea nel nostro territorio, e avvicinare le persone, in particolare i più giovani, ai nuovi linguaggi.



La prima edizione di InDialogo si svolgerà il 10 agosto a Mercatello sul Metauro, un piccolo e suggestivo borgo della provincia di Pesaro e Urbino, e sarà dedicata all'incontro tra la danza e le arti visive.


Questa giornata vuole essere una sorta di “puntata zero” di un progetto a lungo termine che vorremmo realizzare ogni anno, in estate, come momento di incontro e scambio per artisti, per cittadini curiosi e appassionati di arte, per bambini e giovani ai quali saranno dedicati laboratori e momenti di formazione.

Metteremo in gioco le nostre conoscenze e la nostra esperienza per avvicinare le persone al mondo dell'arte, specialmente a quella contemporanea. Lo faremo in modo professionale ma con un approccio accessibile a tutti.

     


Ad animare questa prima edizione di InDialogo, dal titolo "C'è del caos ma con un punto focale" , è un gruppo eterogeneo e ben assortito.
Gloria, organizzatrice e curatrice di progetti di sensibilizzazione ai linguaggi della scena contemporanea, è l'ideatrice del progetto. Ha raccolto con entusiasmo la proposta di Katia, responsabile dell'Ufficio Turistico di Mercatello sul Metauro, di creare un evento di danza collegato alla Raccolta Permanente di Arte Contemporanea ospitata a Palazzo Gasparini. La Raccolta Permanente nasce due anni fa per volontà di Pasquale, scultore, che ne ha curato l'allestimento. Lara, dance artist, residente a Berlino ma nativa di Mercatello, non ha esitato neppure un attimo nell'accettare di mettere in dialogo la sua danza con le opere della Raccolta. Irene, insegnante e danzatrice, fin da subito è parte del progetto perchè già al lavoro per il laboratorio di danza che, come ogni anno, viene offerto dal Comune ai bambini del paese durante l'estate. Per ultima, ma non ultima, arriva Silvia, illustratrice e artista freelance, che ci da il suo indispensabile supporto grafico, e non solo.


Insieme abbiamo creato il programma riportato di seguito:

- ore 15.00 _Diamo un nome alle cose_ Laboratorio di illustrazione a cura di Silvia Venturi

- ore 16.30 _Conoscere l'arte contemporanea_ Visita didattica della Raccolta Permanente di arte contemporanea a cura dello scultore Pasquale Martini

- ore 17.00 _Danza e arte contemporanea, uno stretto legame _ Incontro/conferenza a cura della dott.ssa Gloria De Angeli

- ore 18.00 _ C'è del caos ma con un punto focale_ Performance di danza di Lara Martelli

- ore 18.30_ Fare, creare, osservare la danza_ Perfomance/presentazione finale del laboratorio di introduzione alla danza contemporanea a cura dell’insegnante/danzatrice Irene Saltarelli insieme alle allieve dell’Asd “Passi di danza” di Sant’Angelo in Vado

Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito ma è consigliata la prenotazione per il laboratorio di illustrazione _Diamo un nome alle cose_.

Un ringraziamento speciale va a Paolo Paggi per l'aiuto tecnico nella realizzazione del video di presentazione e per i preziosi consigli, al sindaco Fernanda Sacchi per averci dato la sua fiducia, a Katia Pasquini per il suo grande amore per l'arte.


Obiettivo della raccolta

La cifra che ci auspichiamo di raggiungere sarà destinata,in parte, a chi ha lavorato al progetto, così da garantire un minimo rimborso delle spese sostenute; in parte, per permetterci di affrontare alcuni dei costi che il progetto prevede (acquisto materiali, stampe, ecc...). Vi ricordiamo che tutti gli eventi sono gratuiti e che il Comune di Mercatello sul Metauro patrocina il progetto mettendo a disposizione gli spazi, supporto tecnico-logistico e alla comunicazione. Nel caso riuscissimo a superare la somma indicata, le donazioni in esubero andranno destinate allo sviluppo futuro del progetto. Ci piacerebbe realizzare materiale di documentazione della giornata che verrà usato per presentare e promuovere l'iniziativa ad enti pubblici e privati nella speranza di trovare supporti sempre più consistenti che possano garantire il proseguimento dell'iniziativa e svilupparla ulteriormente.

 

 

Speriamo nel vostro sostegno per poter realizzare questa prima edizione di InDialogo con l’augurio che il nostro lavoro incontri l’interesse di un pubblico sempre più vasto e l’attenzione di enti pubblici, e non, che credono nel grande potenziale del patrimonio artistico del territorio.

I nostri link:

Facebook InDialogo 

contattaci

Silvia Venturi 

Facebook Silvia Venturi

Lara Martelli

Pasquale Martini

Ufficio Turistico Mercatello sul Metauro

Mail Ufficio Turistico Mercatello sul Metauro

 

1441649488164242 indialogo

Project created by

Indipendance

Follow us on