Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Italia
Art, Technology
Widget
Copy and paste the code below on your site or blog
Text copied
Shortlink
Text copied

INCHIOSTRO depARTure

L’arte contemporanea in stazione: itinerante, libera e gratuita. 

Dal 28 aprile al 17 luglio 2015, parti con noi!

182€
3% of 6,000€
27 May 2015
Expired on
Expired

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

INCHIOSTRO depARTure

L’arte contemporanea in stazione: itinerante, libera e gratuita. 

Dal 28 aprile al 17 luglio 2015, parti con noi!

182€
3% of 6,000€
27 May 2015
Expired on
Expired

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

INCHIOSTRO depARTure è il nostro processo di democratizzazione dei linguaggi espressivi dell’arte. Nasce da un desiderio di condivisione e consiste nell’allestimento di un circuito di opere di arte contemporanea in sei stazioni ferroviarie. 
Avrà inizio il 28 aprile presso la stazione di Milano Rogoredo e si diffonderà, proprio come una goccia di inchiostro immersa in un liquido, a Trieste Centrale, Siena, Roma Ostiense, Napoli Mergellina e Pescara Centrale, fino al 17 luglio.

Hai mai visitato una mostra d’arte fuori dal Museo o dalla galleria? Probabile. 

Era gratuita? Forse sì, forse no. 
Hai mai incontrato un Museo in stazione?!
Inchiostro è tutto questo: un festival culturale, gratuito, allestito in sei città per incontrare opere, artisti e musei tra un viaggio e l’altro.

Che effetto ti farebbe prendere il treno e ritrovarti davanti alla Gioconda? 
Ad essere sinceri non avremo proprio la Gioconda ma siamo certi che ti appassionerai alle opere di Alberto a Pescara, Edoardo a Siena, Pamela a Milano e di tanti altri artisti, tutti di spicco nel contesto internazionale. Magari sarà la prima volta che incontri il Museo MAXXI, o il Museo MADRE. Questo incontrò avverrà in stazione e potrai parlare liberamente ad alta voce, nessuno ti chiederà il biglietto, potrai fotografare le opere senza timore di danneggiarle o di essere rimproverato. Potrai goderti le installazioni sgranocchiando pop corn o mangiando un gelato. E poi ripartire.

Inchiostro depARTure è un’antologia che racconta la sintonia tra la vita e il sentimento dell’arte invadendo gli spazi pubblici. Il nostro obiettivo è mediare l’incontro con i fatti dell’arte contemporanea nelle sue più diverse forme di espressione e manifestazione, per generare un’ampia partecipazione collettiva e suscitare esperienze profonde in tutti quanti, dai bimbi agli anziani.
INCHIOSTRO depARTure coltiva una missione sociale e didattica e solleva questioni legate alla mediazione tra opere e pubblico, rigenerando le strategie di relazione tra il pubblico, l’arte e i musei miscelandoli in contesti informali.

Ogni città e ogni stazione ha la sua storia, i suoi viaggiatori, il suo pubblico, pertanto ogni stazione ha i suoi artisti e i suoi accadimenti. Insieme cerchiamo di individuare avamposti di una nuova e simbolica geografia dell’immaginazione dove viaggi, circolazione liquida e comunicazione rapida riflettono le caratteristiche precipue delle idee.

Con INCHIOSTRO depARTure potrete viaggiare seguendo le rotte dell’arte contemporanea e dalla stazione visitare la città in chiave artistica ed emozionale. Vi basterà avere in tasca un device e scaricare l’App gratuita che vi consiglieremo.


Scopo di questa raccolta fondi è il raggiungimento della quota necessaria per la tutela, conservazione e assicurazione delle opere che verranno allestite in stazione, e che saranno fruibili gratuitamente da tutti, complessivamente per 60 giorni di esposizione. La loro messa in sicurezza è condizione fondamentale per la condivisione di questa esperienza!

Aiutateci a sostenere parte delle spese di INCHIOSTRO depARTure, a tutto il resto pensiamo noi!

Vi ringraziamo di cuore per la vostra fiducia e vi aspettiamo in stazione!


INCHIOSTRO depARTure è un progetto di Zoe Impresa Sociale

Davide Boselli
Founder e Progettista culturale
&
Claudia Ferrini
Founder, Art Director, Curator

con
Alessandro Chierchia
Exhibition Manager
Comitato scientifico
Catterina Seia, Stefania Vannini, Marina Vinto, Elisa Bruttini

 

In collaborazione con:
• Fondazione MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo
• MADRE Museo delle Arti Donnaregina
• Fondazione Musei Senesi
• Arte e Imprese de “Il Giornale dell’Arte” (Media partner)
• Apptripper Social App (Media partner)
• Luiss Guido Carli – Business School (Media partner)
• Associazione Mecenate90
• Lodinnova srl

In dialogo con:
• Civico Zero
• Altofest TeatrinGestazione

Con il patrocinio di:
EXPO2015


PROGRAMMA
:

MILANO - Stazione Milano Rogoredo dal 28 aprile all’ 8 maggio 2015
Con Pamela Ferri

TRIESTE – Stazione Trieste Centrale dal 12 maggio al 22 maggio 2015
Con Stefano Ogliari Badessi

SIENA – Stazione Siena dal 26 maggio al 5 giugno 2015
Con Edoardo Tresoldi

ROMA – Roma Ostiense dal 9 giugno al 21giugno 2015
Con Francis Alys – Michelangelo Pistoletto (Terzo Paradiso)

NAPOLI – Stazione Napoli Mergellina dal 23 giugno al 3 luglio 2015
Con Nanni Balestrini – Claudia Fabris – Serena Gatti

PESCARA – Stazione Pescara Centrale dal 7 luglio al 17 luglio 2015
Con Alberto Di Fabio

 

LINK

Zoe Impresa Sociale
web • profilo Facebook • pagina Facebook

1441648406763446 zoe impresa sociale

Project created by

ZOE Impresa Sociale

Siamo una start up creativa, composta di soli under30, che dal settembre 2014 si occupa di cultura, arte, archeologia e tecnologia applicata all’audience development e alla gestione museale. ZOE significa “vita”. E significa, contemporaneamente, l’insieme delle risposte scaturite dal nostro tentativo di definire l’essenza della vita. Zoe è il nome e che abbiamo dato al desiderio di condivisione della cultura, al tentativo di valorizzarla, raccontarla, approfondirla e rinnovarla strenuamente.

Follow us on

Italia