Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Loading pp black 533b87cfd338eef8adc058952b8f834fb495f7d439c68cc5c683336f8b4b639b
Art, Cinema

Widget

Copy and paste the code below on your site or blog
Text copied
Text copied

Emilia rossa, cuore nero

Un viaggio nella terra rossa per eccellenza, per raccontare storie di fascismi e antifascismi contemporanei, lontano da stereotipi e pregiudizi.

742€
37% of 2,000€
30 Dec 2012
Expired on
Expired

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

Emilia rossa, cuore nero

Un viaggio nella terra rossa per eccellenza, per raccontare storie di fascismi e antifascismi contemporanei, lontano da stereotipi e pregiudizi.

742€
37% of 2,000€
30 Dec 2012
Expired on
Expired

All or nothing This project will receive all funds raised
only if it reach it's goal.

“L'Emilia-Romagna ha una strana situazione: è la regione più rossa del dopoguerra ma è una delle regioni più fasciste nel periodo del Ventennio.” Con questa frase emblematica, lo storico Giuseppe Parlato rende restituisce efficacemente un paradosso tutto emiliano. Oggi in quelle stesse terre la situazione è molto cambiata, ma certe contrapposizioni di un tempo si ripropongono in modi nuovi, magari meno violenti ma comunque problematici.Da una parte i “neri” in cerca di spazi e libertà che ritengono legittimi, dall'altra parte i “rossi” che ricordano le sofferenze della guerra e difendono i valori dell'antifascismo. Emilia rossa, cuore nero è un viaggio attraverso la regione rossa per eccellenza, cercando di raccontare con sguardo imparziale e lontano dai crismi dell'inchiesta, il difficile rapporto tra le due fazioni. Come in tutte le storie fatte di ambiguità e contrapposizioni ideologiche, l'esito è tutt'altro che scontato.

La necessità di raccontare questo tema nasce all'indomani dell'ennesimo scontro generato da una serata ad alta tensione nella mia città, Modena e sfociato in una lunga coda polemica con esiti anche giudiziari. Ancora una volta lo scontro tra Fascismo e Antifascismo tornava sotto i riflettori, in un territorio che per la sua storia è particolarmente sensibile a tutto ciò che riguarda questa sfera di valori.Una contrapposizione raffigurata in modo emblematico in una fotografia, che è stata di grande ispirazione per tutto il documentario: si vede il busto di Lenin a Cavriago, il totem del Comunismo emiliano, colpito da una goliardata rivendicata dai ragazzi di Casapound, ribattezzati i "fascisti del terzo millennio". Un colpo al cuore, quasi un atto simbolico che dimostra come non ci siano più zone inibite a questi movimenti e partiti.

Emilia rossa, cuore nero però non è un'inchiesta, non cerca responsabilità, nè vuole soffermarsi sulla cronaca degli scontri sempre più frequenti che si sono verificati da queste parti. Il documentario è piuttosto un racconto, un insieme di storie molto diverse da loro che fanno emergere in modo inequivocabile il profondo solco ideologico tra le due parti e ci mostrano una distanza che difficilmente verrà superata.

Tutte le riprese sono state fatte in Emilia- Romagna che, con i suoi scenari, è un'altra grande protagonista del film. Viaggiando in lungo e in largo siamo riusciti ad ultimare le riprese e ad avere tutto il materiale necessario per proseguire la lavorazione.

Quello per cui chiediamo un aiuto è la fase conclusiva, cioé quella della post produzione che comprende editing, color correction, mastering audio e acquisto dei diritti per le musiche.

Abbiamo anche pensato di produrre una prima tiratura di 150 dvd che comprendono ovviamente costi tecnici, come quelli di acquisto del supporto stesso, di lavoro grafico e stampa della cover, acquisto custodie, authoring e masterizzazione.

Infine avremo anche altri costi legati alla promozione, come locandine e altro materiale pubblicitario da utilizzare per le proiezioni pubbliche.

Emilia rossa, cuore nero è un film indipendente prodotto esclusivamente con risorse personali. Questo è il modo in cui ci piace fare le cose e siamo convinti che sia possibile ancora trovare il tempo e il modo per lavorare a progetti di questo tipo. Senza il contributo volontario di chi crede in questa idea, questo film non sarebbe realizzabile. Per questo se decidi di sostenere questa campagna di crowd funding, Emilia rossa, cuore nero puoi considerarlo anche tuo.

 

LINKS:

La pagina Facebook del progetto. Andate e condividete!

www.fuori.tv - Testata web on line attiva dal 2007 che ha partecipato a numerosi progetti e prodotto reportage e documentari.

www.modena3.it - Web documentario d'inchiesta sulla cementificazione a Modena.

www.myterristory.com - Progetto web sulla cementificazione sviluppato in collaborazione con Cinemambiente e finanziato dalla Provincia di Torino.

www.pongofilms.it - Collaborazione in corso dal 2009

1441644684980171 gabrieleveronesi

Project created by

gabrieleveronesi

Nato la vigilia di Natale del 1985, da allora la domanda più ricorrente che gli fanno è quanti regali riceve per il compleanno. La risposta è uno. Da sempre appassionato di Cinema ha intrapreso qualche anno fa la difficile vita del videomaker, per poi diventare giornalista pubblicista e cercare di fare convivere le due cose. Dal 2009 ha ingaggiato una relazione aperta con Fuori.tv. Nel 2011 realizza la sua prima fatica "Modena³ - Una storia di ipertrofia urbana".

Follow us on