Volare con il Sogno della Danza

Una storia straordinaria, due sorelle che superano le barriere

Un sogno e una passione infrangono le barriere

Superare i propri limiti, trasformare un sogno in realtà attraverso la passione, e... volare.

Questa è la storia di due sorelle, Virginia e Martina, legate dall’amore e da una passione comune.

Potrebbe sembrare una storia come tante, ma non lo è.

Una delle due ragazze è infatti affetta fin dalla nascita da tetraparesi spastica, una forma di paralisi che interessa i muscoli volontari delle gambe e delle braccia. 

Eppure, grazie alla forza di volontà e al potere della danza, Virginia e Martina sono riuscite a superare insieme le difficoltà e gli ostacoli.

Adesso, il loro sogno si trasforma in un progetto concreto che tutti possono contribuire a realizzarsi.



Un'opportunità importante

Il progetto si chiama “Special Angels Dance School” che puoi trovare sulla nostra piattaforma, ed ha il sostegno di uno dei nostri Mentor, MSD Italia.

Recentemente anche la trasmissione "Le Iene" si è occupata della storia della creazione di questo progetto straordinario, e l'entusiasmo della gente si è dimostrato grandissimo.

Se la campagna di crowdfunding delle regazze arriverà al successo stabilito, il progetto potrà beneficiare di un ulteriore contributo da parte del Mentor.

Questa iniziativa fa parte della call “MSD CrowdCaring”, con la quale vengono promosse sul nostro sito idee e iniziative che riguardano la salute e la qualità della vita delle persone.

Volare alto, con l'azione condivisa di tutti

Adesso Virginia e Martina vogliono realizzare una scuola di danza davvero aperta a tutti, persone disabili e normodotate perché, com’è giusto che sia, la danza che ha dato tanto a Virginia, nel suo progetto deve unire e non dividere.

Le due sorelle desiderano quindi aiutare soprattutto i giovani a superare i loro limiti e insegnare agli altri quello che hanno imparato dal loro percorso straordinario.

Ed ecco il sogno delle due ragazze a cui tutti possono contribuire attraverso la campagna di crowdfunding presente sulla nostra piattaforma: una scuola di danza dove possano trasmettere a ragazze e ragazzi con disabilità (e non solo) l'esperienza di lavorare e danzare con la musica, per poter migliorare equilibrio, postura e autostima.

Non è un caso se il sottotitolo del progetto Special Angels è un hashtag evocativo come #liberidivolare.

Virginia e Martina amano questo famoso aforisma di Jim Morrison: “Ognuno di noi ha un paio d’ali, ma solo chi sogna impara a volare”.

Trasformare queste parole in azione, e regalare speranze a chi ne ha bisogno, è adesso la loro missione… che può diventare anche tua.

Share this content