Segui

Inserisci la tua email
per ricevere un reminder.

RE-AZIONE

Re-Azione vuole proporre un’arte che tratti tematiche sociali e che venga esplorata dal più ampio numero di persone.

0
traguardo: € 2000
0
giorni restanti
0
sostenitori

Re-Azione nasce dalla volontà di Andrea Martinucci, giovane artista romano, di restituire all’arte il suo carattere sociale, il suo essere un “luogo” in cui gesti come il dare e il ricevere conservano intatta la loro ricchezza e il loro fascino, in un mondo in cui le relazioni interpersonali tendono, invece, a divenire sempre più prevedibili e vaghe.

L’idea su cui è stato costruito il progetto parte proprio da una reazione, quella che ha visto Andrea realizzare diciassette opere per le diciassette donne, insultate, picchiate e abusate dalla polizia egiziana per essere state trovate in un accampamento insieme a degli uomini dopo una manifestazione, nella primavera del 2011. Il luogo in cui sono state perpetrate le violenze era una stanza con porte e finestre aperte sulla strada: nessun passante ha reagito.

Da questa reazione ha preso corpo un progetto espositivo che non si limita a testimoniare attraverso l’arte ciò che è accaduto in Egitto, ma che vuole essere cassa di risonanza per denunciare i soprusi che, continuamente, si compiono nel mondo, e portare le persone a un’assunzione di responsabilità, a una re-azione davanti alle situazioni di prepotenza.

Questo progetto – le opere e le sue tematiche – cerca attraverso la partecipazione di più artisti, che affrontano temi sociali e che saranno presentati, ogni due settimane, sulla piattaforma web www.re-azione.weebly.com, di attivare la partecipazione del più ampio numero possibile di persone per riuscire a trasmettere la bellezza, l'emozione, l'utilità sociale che l'arte ha quando si apre al mondo e parla del mondo.

Per un giovane artista la strada per portare la mostra da Roma a Milano è lunga e per percorrerla ha bisogno dell’aiuto di tutti coloro vogliono ancora credere che l’arte sia un linguaggio senza confini, senza schemi, senza caste, un linguaggio di tutti e per tutti. Ogni opportunità che viene data è incredibilmente importante per la vita e il proseguimento del progetto. Sostenendo l’esposizione a Milano, sosterrete non solo la mostra, ma un progetto sociale che si fonda sullo scambio continuo fra culture e persone, sul dibattito e sul confronto, sulla condivisione.

Grazie per il vostro sostegno: è grazie al vostro contributo se si potranno affrontare i costi di realizzazione della mostra, le spese di viaggio e trasporto, la stampa del libro/catalogo, in cui saranno presenti i contributi di tutti gli artisti che partecipano al progetto, e la possibilità di presentare il progetto anche a Roma.

Qualsiasi tipo di aiuto è importante e sarà apprezzato. Grazie a tutti!


RE_AZIONE

CHI

Re-azione vuole fare e proporre un’Arte che venga sperimentata ed esplorata dal più ampio numero di individui,con “altrettante diverse idee individuali”.L’ Arte, quella in cui noi crediamo, è consapevolezza che genera condivisione. L’Arte è per tutti ed è per questo che l’Arte è una responsabilità sociale.

COSA

Re-azione vuole svilupparsi come un punto d’incontro tra varie realtà – che non siano esclusivamente quelle degli addetti ai lavori del sistema dell’arte – che interagiscano sulla tematica dell’arte sociale.

PERCHè

Ribadire il bisogno di fare un’arte socialmente utile e non solo fine a se stessa, che sia recepita e riconosciuta utile anche dal più vasto pubblico: l’arte come contenuto capace di dare vita a nuovi meccanismi di progresso nel mondo contemporaneo. Re_azione vuole parlare di tematiche concrete, spesso tralasciate o affrontate con superficialità, per attivare riflessioni e confronti.

QUANDO

Ogni due settimane la piattaforma web del progetto presenterà un artista che ha trattato tematiche sociali. A settembre partirà il primo evento.

DOVE

Re-azione

www.re-azione.weebly.com

Links:

Ricompense

  • € 10 o più

    donando 10 € potrete diventare Sostenitori, avere il vostro nome nei Ringraziamenti online sul profilo Facebook di Re-Azione, Twitter, e su una pagina appositamente dedicata ai sostenitori sul sito del progetto artistico www.re-azione.weebly.com, su quello dell’artista Andrea Martinucci www.andreamartinucci.com e su www.famigliamargini.com, sito dell’Associazione Culturale di Milano, che supporta il progetto; sarete, inoltre, personalmente invitati all’inaugurazione.

    3 Sostenitori

  • € 50 o più

    donando 50 €, oltre a diventare Sostenitori , avere il vostro nome nei Ringraziamenti online ed essere personalmente invitati all’inaugurazione, sarete presenti sulla pagina dedicata ai Ringraziamenti Ufficiali sul libro/catalogo che sarà stampato a settembre 2012, in concomitanza con l’inaugurazione della tappa di Milano e avrete il download del catalogo nella versione multimediale.

    1 Sostenitori

  • € 100 o più

    donando 100 €, oltre a diventare Sostenitori, avere il vostro nome nei Ringraziamenti online, essere personalmente invitati all’inaugurazione ed essere presenti sulla pagina dedicata ai Ringraziamenti Ufficiali sul libro/catalogo che sarà stampato a settembre 2012, in concomitanza con l’inaugurazione della tappa di Milano, riceverete il libro/catalogo stampato e una stampa a tiratura limitata e autografata, di una delle 17 opere presenti in mostra a Milano.

    1 Sostenitori

  • € 500 o più

    donando 500 €, diventerete Sponsor e sarete citati come tali nei Ringraziamenti online, sulla pagina dedicata ai Ringraziamenti Ufficiali sul libro/catalogo, sarete personalmente invitati all’inaugurazione, riceverete una copia del libro/catalogo stampato, una stampa a tiratura limitata e autografata, e un disegno di studio originale di una delle 17 opere presenti in mostra a Milano, a vostra scelta. Gli sponsor avranno il logo su tutto il materiale promozionale.

    0 Sostenitori

comments powered by Disqus