Segui

Inserisci la tua email
per ricevere un reminder.

COMUNI MARZIANI

Il progetto COMUNI MARZIANI ha l'obiettivo di favorire una cultura della tolleranza e della accettazione delle diversità.

0
traguardo: € 6000
0
giorni restanti
0
sostenitori

“Credo sia uno spettacolo molto bello e tocca il tema dell’omosessualità in modo adeguato. Può essere spunto di apertura verso l’omosessualità per la società in generale, ma specialmente per le persone che sono più “chiuse” a riguardo. Può inoltre aiutare le persone omosessuali a sentirsi meno sole”

“A me questo spettacolo non mi è piaciuto, perché a me i gay non mi piacciono e mi fanno schifo”

“Ho scoperto che l'omosessualità non è anormalità”

“Secondo me l’omosessualità è una cosa disgustosa perché non posso vedere uomini e donne che si baciano con lo stesso sesso”

“Bisogna gridare al mondo chi si è davvero!! Senza paure! Si va avanti meglio se si ha consapevolezza di sé e di ciò che vive in noi! “

“Lo spettacolo mi è piaciuto molto perché ha fatto sorgere in me molte domande, ma ho visto in me anche un'apertura rispetto a questo argomento”.

Sono alcuni dei commenti sugli oltre 3.500 ragazzi che, dal 2006/2007 hanno partecipato al Progetto COMUNI MARZIANI in ben 12 comuni del territorio piemontese. Sono la motivazione che ci spinge ad andare avanti.

L’esperienza affettiva, il primo vero innamoramento, le paure, le gelosie, sono caratteristiche dell’età giovanile e sottolineano il passaggio dall’infanzia all’età adulta. Temi raramente affrontati a scuola, in famiglia e nel gruppo dei pari e quando questo avviene spesso si risolve in termini di educazione sessuale o non comprensione e raramente come un vero confronto tra generazioni.

Siamo convinti che rivolgersi ai ragazzi affrontando queste tematiche e raccontando di loro, sia un terreno di dialogo e confronto per far comprendere loro che anche l’affettività omosessuale segue le stesse regole ed esperienze di quella eterosessuale.. Ogni storia - unica e insostituibile - è paragonabile a tutte le altre per dinamiche che appartengono alla natura stessa dell’essere umano

Progetto COMUNI MARZIANI

ha l'obiettivo di favorire una cultura della tolleranza e della accettazione delle diversità. Intende mirare alla prevenzione di fenomeni di discriminazione che spesso accadono tra i giovani e vengono taciuti.

Il percorso affronta quella sottile linea d’ombra che non ha età e che costituisce il passaggio dell’individuo da una fase di non accettazione e solitudine – in cui ci si sente sbagliati, “marziani” appunto – ad una fase di riconoscimento, di apertura al mondo, di confronto, di accettazione.

Il progetto COMUNI MARZIANI propone

Un incontro preliminare nelle classi organizzato dagli insegnanti per introdurre il tema dello spettacolo. L’utilizzo del video “Nessuno uguale”di C. Cipelletti, realizzato dall’Agedo (Associazione Genitori Di Omosessuali).

Sarà cura dell’Associazione Tecnologia Filosofica contattare e segnalare Associazioni ed Enti che lavorano sul territorio e che sosterranno in loco il progetto.

Una mattina a teatro che divisa in due parti: la visione dello spettacolo di teatro-danza “Comuni Marziani” (1 ora) seguito da un momento di confronto e dibattito con gli studenti e docenti, moderato da esponenti di associazioni ed agenzie impegnate in attività di sensibilizzazione e con una formazione specifica sulla tematica trattata (in Piemonte Tecnologia Filosofica lavora in stretto contatto con il Gruppo di Formazione del Coordinamento LGBT di TorinoPride e il Servizio Lgbt del Comune di Torino) e con la presenza attiva degli artisti della compagnia;

UTILIZZO DEI FONDI RICHIESTI

Consapevoli dei risultati ottenuti vogliamo che il progetto COMUNI MARZIANI incontri le altre regioni italiane soprattutto laddove sono scarsi o assenti le occasioni di confronto su queste tematiche.

Sarà nostra premura coinvolgere le organizzazioni che operano sul territorio nonché le istituzioni preposte proprio come è successo in Piemonte con ottimi risultati.

Sentiamo l’urgenza, in questo momento storico, di continuare a diffondere la cultura della tolleranza attraverso il Progetto Comuni Marziani, perché i continui fatti di cronaca testimoniano quanto ancora sia lunga la strada del dialogo e del rispetto.

Riteniamo fondamentale partire dall’età adolescenziale, perché rappresenta il difficile momento di crescita della sfera emotiva.

I fondi raccolti andranno a sostenere le spese organizzative nelle città italiane che ospiteranno il progetto COMUNI MARZIANI.

Links:
http://www.tecnologiafilosofica.it http://www.facebook.com/profile.php?id=100000487945526 http://www.facebook.com/pages/Tecnologia-Filosofica-Comuni-Marziani/191576894277912

Ricompense

  • € 5 o più

    Mail di ringraziamento

    2 Sostenitori

  • € 10 o più

    Mail di ringraziamento + ingresso allo spettacolo/partecipazione al progetto con i ragazzi nella città più vicina

    3 Sostenitori

  • € 25 o più

    Mail di ringraziamento + ingresso allo spettacolo/partecipazione al progetto con i ragazzi nella città più vicinale cose precedenti + secondo biglietto ridotto

    3 Sostenitori

  • € 50 o più

    Mail di ringraziamento + ingresso allo spettacolo/partecipazione al progetto con i ragazzi nella città più vicinale cose precedenti + secondo biglietto ridotto + locandina dello spettacolo autografata dagli artisti

    1 Sostenitori

  • € 100 o più

    100 € Mail di ringraziamento + ingresso allo spettacolo/partecipazione al progetto con i ragazzi nella città più vicinale cose precedenti + secondo biglietto ridotto + locandina dello spettacolo autografata dagli artisti + un aperitivo con gli autori del progetto nella città più vicina in cui si svolge la matinèe per conoscersi e scambiarsi opinioni in merito.

    0 Sostenitori

comments powered by Disqus