Segui

Inserisci la tua email
per ricevere un reminder.

Med in Italy - La Casa 100% Sostenibile

Med in Italy è la casa green alimentata solo da energia solare e rinnovabile, che gareggerà al concorso internazionale Solar Decathlon Europe 2012.

0
traguardo: € 30000
0
giorni restanti
0
sostenitori

Med in Italy è la casa tutta green, che produce il triplo dell'energia che le serve per funzionare e consuma dieci volte meno di un’abitazione tradizionale, e che gareggerà nel prossimo settembre al Solar Decathlon Europe 2012 - le Olimpiadi mondiali dell’architettura sostenibile.

Il progetto è realizzato da un team composto da docenti e studenti dell’Università di Roma TRE, in partenariato con il Laboratorio di disegno industriale della Sapienza, il Casaclima Master Reaserch Team della Libera Università di Bolzano e Fraunhofer Italia, che per la prima volta sfiderà altri 19 progetti innovativi provenienti da 13 paesi (Brasile, Cina, Danimarca, Egitto, Francia, Germania, Gran Bretagna, Giappone, Norvegia, Portogallo, Romania, Spagna e Ungheria).

L’abitazione Med in Italy si ispira alla grande tradizione abitativa mediterranea con l’obiettivo di ottimizzare l’escursione termica per proteggere i suoi abitanti dall’eccessiva calura estiva. Il patio esterno, dove si coltivano frutta e ortaggi, e la copertura fotovoltaica limitano l’escursione termica tra giorno e notte, mantenendo una temperatura intermedia all’interno dell’edificio. Le pareti costruite con strutture in legno riempite di materiale locale pesante funzionano da volano termico sia in estate che in inverno.

Med in Italy si realizza rapidamente, ed è quindi adatta anche a rispondere a un’emergenza come un terremoto, ma la sua costruzione con materiali naturale la rende allo stesso tempo perfetta come struttura di turismo eco-sostenibile.

Ecco i partner che con grande generosità hanno deciso di appoggiare il progetto:
Rubner Haus
Solar Decathlon Europe
Agenzia Casaclima
Italian Manufacturing
Naturalia Bau
Pavatex
Stamisol
Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali
Università Roma Tre - DIPSA
Frost Italy
SAIE
SAIE Energia
Derbigum
Eurotherm
Valcucine
demode
Energytech
Catalano Ceramiche
Electrolux
Bright Materials
CASPUR
DGA
Schneider Electric
Winaico 

Med in Italy ha bisogno di un ultimo finanziamento per essere terminata! Aiutateci a realizzare la casa del futuro: innovativa, ma rispettosa dell’ambiente e del territorio!

Ai fini del concorso, tutti i prototipi di casa prodotti dovranno essere fisicamente portati a Madrid ed essere sottoposti a rigide prove di architettura, ingegneria e sostenibilità.

La totalità dei fondi che riceveremo saranno pertanto utilizzati per trasportare la casa da Roma a Madrid, il viaggio è lungo e la casa è grande, serve un finanziamento poderoso per portarla! Siamo in contatto con un trasportatore che utilizza automezzi elettrici con l’obiettivo di emettere il minor quantitativo di gas serra nell’atmosfera.

Sostieni l’innovazione italiana sostenibile!

Med in Italy è la casa di tutti, anche la tua…

Links:
http://medinitaly.eu/en/homepage http://blog.vanityfair.it/author/medinitaly/ http://www.facebook.com/profile.php?id=100002441951234 http://twitter.com/#!/medinitaly

Aggiornamenti

  • 26/06/2012

    Finanziamento dimezzato a causa della crisi economica!

    Brutte notizie dal mondo dell’architettura sostenibile e del nostro progetto Med in Italy. Con una lettera inviataci pochi giorni fa il Governo Spagnolo ci ha fatto sapere che a causa della crisi economica che sta affliggendo i Paesi dell’Eurozona, il nostro finanziamento di 100.000 Euro è stato dimezzato!

    Questo è un durissimo colpo per noi. A meno di tre mesi dal concorso, dobbiamo trovare 50.000 Euro, altrimenti dopo due anni di impegno e duro lavoro, saremo costretti a ritirarci.

    Chiediamo quindi un supporto a tutti voi e a chi crede nell’innovazione sostenibile Made in Italy. La ricerca italiana ha bisogno del vostro contributo!

    Nel frattempo non ci diamo per vinti, the show must go on.

    Venerdì 15 Giugno abbiamo infatti iniziato la produzione delle componenti in legno della nostra casa presso lo stabilimento Rubner di Bolzano!

    Vi mostriamo alcune immagini! Che ne dite?

    A coordinare il lavoro erano presenti il nostro Construction Manager Gabriele Bellingeri, il Project Management Staff Stefano Converso, la Student Team Leader Maria Leporelli, e gli studenti Ugo Carusi e Cristiano Piagnerelli.

     

  • 18/07/2012

    Med in Italy su Crowdfundingo!

    progetto appoggiato da crowdfundingo - blog di informazione crowd funding

    Ora potete trovarci anche qui!

Ricompense

  • € 10 o più

    Grazie! Inseriremo il tuo nome tra i friends del progetto sul nostro sito web.

    13 Sostenitori

  • € 20 o più

    Grazie! Inseriremo il tuo nome tra i friends del progetto sul nostro sito web e sui nostri social network, Twitter e Facebook.

    7 Sostenitori

  • € 30 o più

    Grazie! Inseriremo il tuo nome tra i friends del progetto sul nostro sito web e sui nostri social network, Twitter e Facebook e ti manderemo una ricetta mediterranea tradizionale biologica che richiede pochissima energia per essere cucinata, pensata per noi in esclusiva da Alessandro Borghese.

    5 Sostenitori

  • € 50 o più

    Grazie! Inseriremo il tuo nome tra i friends del progetto sul nostro sito web e sui nostri social network, Twitter e Facebook + ricetta (vedi sopra). Riceverai anche "il sassolino di pollicino" per ritrovare il giusto cammino verso un ambiente sostenibile. Il sassolino è fatto di materiale fotoluminescente: cattura l'energia solare e la restituisce durante la notte.

    15 Sostenitori

  • € 100 o più

    Grazie! Inseriremo il tuo nome tra i friends del progetto sul nostro sito web e sui nostri social network, Twitter e Facebook + ricetta (vedi sopra) + "il sassolino di pollicino" (vedi sopra). Se l'accredito arriverà entro Maggio, potrai partecipare ad uno show-cooking di Alessandro Borghese con cui si definirà il nostro menu per la gara di Madrid.

    6 Sostenitori

  • € 250 o più

    Grazie! Diventi friend del progetto (vedi sopra) + ricetta (vedi sopra) + "il sassolino di pollicino" (vedi sopra) + "show-cooking" (vedi sopra). Inoltre riceverai la nostra T-Shirt in cotone organico, parte della divisa ufficiale che indosseremo durante la competizione, disegnata per noi in esclusiva dall'Accademia di Costume e Moda di Roma.

    1 Sostenitori

  • € 500 o più

    Grazie! Diventi friend del progetto (vedi sopra) + ricetta (vedi sopra) + "il sassolino di pollicino" (vedi sopra) + "show-cooking" (vedi sopra). Inoltre riceverai le nostre Felpa e T-Shirt in cotone organico, parte della divisa ufficiale che indosseremo durante la competizione, disegnate per noi in esclusiva dall'Accademia di Costume e Moda di Roma.

    0 Sostenitori

  • € 750 o più

    Grazie! Diventi friend del progetto (vedi sopra) + ricetta (vedi sopra) + "il sassolino di pollicino" (vedi sopra) + "show-cooking" (vedi sopra) + Felpa e T-Shirt in cotone organico (vedi sopra). Inoltre riceverai un oggetto in ceramica artigianale smaltata, disegnato in esclusiva per noi dal Team di Industrial Design dell'Università La Sapienza di Roma.

    0 Sostenitori

  • € 1000 o più

    Grazie! Ti invitiamo a Madrid, a Settembre 2012, una notte a nostre spese per una persona. Chiara Tonelli ti accompagnerà per una visita esclusiva alla Villa Solar e alla casa che abbiamo progettato.

    0 Sostenitori

  • € 2000 o più

    Grazie! Ti invitiamo a Madrid, a Settembre 2012, una notte a nostre spese per due persone. Chiara Tonelli ti accompagnerà per una visita esclusiva alla Villa Solar e alla casa che abbiamo progettato.

    0 Sostenitori

  • € 3000 o più

    Grazie! Ti invitiamo a Madrid, a Settembre 2012, due notti a nostre spese per due persone. Chiara Tonelli ti accompagnerà per una visita esclusiva alla Villa Solar e alla casa che abbiamo progettato.

    0 Sostenitori

  • € 5000 o più

    Grazie! Sei nostro sponsor ufficiale secondo le categorie pubblicate sul nostro sito. Ti coinvolgeremo in tutte le nostre attività di comunicazione.

    0 Sostenitori

comments powered by Disqus